TFT Patch 11.19 anteprima mostra Tristana, rielaborazioni di Draven

TFT Patch 1119 anteprima mostra Tristana rielaborazioni di Draven qi34tX9fx 1 1

Rimane solo un aggiornamento prima del Teamfight Tactics Reckoning World Championship, e Riot Games ha rivelato una serie di grandi cambiamenti che avverranno durante la Patch 11.19.

Prevista per il 22 settembre, la patch 11.19 di TFT è l’ultimo aggiornamento prima del Reckoning Worlds. Una patch B per la 11.18 è stata rilasciata all’inizio di questa settimana, colpendo Yasuo e la comp dell’Assassino con Kha’zix a tre stelle come carry principale. Questa sera Riot ha rivelato i punti salienti dell’anteprima del TFT 11.19, che contiene un totale di cinque buff, un nerf, un aggiustamento e due modifiche.

I cambiamenti rivelati sono solo quelli principali previsti e sono soggetti a modifiche prima del caricamento ufficiale della patch 11.19 il 22 settembre.

Un nerf a Thresh è benvenuto per la maggior parte dei giocatori, così come un aggiustamento a Heimerdinger se aiuta il campione del Set 5.5 a diventare di nuovo un’opzione valida nel late-game. Il tratto Skirmisher è previsto per un buff, mentre oggetti spesso trascurati come Zz’Rot Portal, Radiant Zz’Rot Portal e Radiant Spear stanno ricevendo un po’ di amore sotto forma di buff. E Ashe sta per essere buffata.

I giocatori possono controllare alcuni dei cambiamenti in arrivo tramite PBE o guardare il direttore del game design di TFT Stephen Mortdog Mortimer questo fine settimana tramite il suo canale Twitch per suggerimenti e spoiler sulla Patch 11.19.

L’aggiornamento TFT Patch 11.19 è previsto per il 22 settembre. Tutti i cambiamenti presentati in anteprima oggi e durante il fine settimana sono soggetti a modifiche prima dell’aggiornamento ufficiale.

LEGGI  Dopo 13 anni, il produttore di Resident Evil lascia Capcom