Recensione di Mashle Stagione 2 Episodio 2: Mash deve diventare un visionario divino

Recensione dellepisodio 2 di Mashle Stagione 2 Mash deve diventare un 3yF6sm 1 1

Recensione di Mashle Stagione 2 Episodio 2: L’episodio di oggi è diventato più divertente verso la fine, quando un nuovo personaggio ha fatto il suo ingresso. Vediamo di seguito come è andato il secondo episodio di questa nuova stagione.

Mashle Stagione 2 Episodio 2 – Panoramica.

Mashle: Magic and Muscles è un manga giapponese creato da Hajime Kōmoto. È stato pubblicato sulla rivista Weekly Shōnen Jump di Shueisha dal gennaio 2020 al luglio 2023, e attualmente sono disponibili 18 volumi tankōbon. Una serie televisiva anime realizzata da A-1 Pictures è stata trasmessa da aprile a luglio 2023, e ora è previsto l’inizio di una seconda stagione a gennaio 2024.

Mashle Stagione 2 Episodio 2 Recensione Mash deve diventare un 9L95oTV 2 4

La canzone di apertura della seconda stagione sarà “Bling-Bang-Bang-Born” dei Creepy Nuts, mentre la sigla finale è “Tokyo’s Way! (トーキョーズ・ウェイ!” di Shiritsu Ebisu Chuugaku (私立恵比寿中学).

Ho fatto del mio meglio per mantenere la recensione il più possibile priva di spoiler, ma ci sono alcuni elementi che ho dovuto menzionare per dare un feedback corretto.

La recensione di Mashle Stagione 2 Episodio 2 contiene piccoli spoiler.

Mashle Stagione 2 Episodio 2 Recensione e Recap – Una richiesta sincera

Questo episodio inizia con il preside Wahlberg che si presenta davanti ai veggenti divini e li prega praticamente di non fare nulla con Mash. Inoltre, impariamo a conoscerlo un po’ più nel dettaglio. A quanto pare, da giovane era l’unica persona in grado di affrontare Innocent Zero, il cattivo principale della serie. Per questo motivo, quasi tutti i veggenti divini lo rispettano, definendolo una leggenda vivente.

Mashle Stagione 2 Episodio 2 Recensione Mash deve diventare un L7SDFL6Yf 3 5

Quindi, quando una persona di questo status inizia a inginocchiarsi davanti ai veggenti divini per salvare un ragazzino senza alcun potere, capiscono quanto Mash sia speciale. Ma questo non ha impedito a Orter di negare la richiesta del signor Wahlberg. Secondo lui e altri veggenti, questo tipo di clemenza non è possibile, perché è contro l’ordine naturale.

LEGGI  Dove e quando guardare Elena Knows, il prossimo film argentino di Netflix?

Per fortuna, alla fine cedono e pongono due condizioni a Mash. Solo se riuscirà a portarle a termine non sarà più giustiziato. Queste condizioni includono che Mash dovrà agire sotto la supervisione di veggenti divini come pedina contro la malvagia organizzazione Innocent Zero. Inoltre, Mash dovrà dimostrare di essere abbastanza forte per combattere Innocent Zero diventando un candidato veggente divino all’imminente esame.

La prima metà dell’episodio non è stata molto coinvolgente e si è rivelata piuttosto mediocre. Anche la parte in cui Mash e i suoi amici escono a divertirsi non è riuscita a essere umoristica come volevano i creatori. Ma dalla seconda parte, il ritmo si alza e le cose si fanno più interessanti con l’ingresso di una nuova sfida sotto forma di Margaret Macaron, il prefetto del dormitorio Orca.

Mashle Stagione 2 Episodio 2 Recensione Mash deve diventare un GV7APJ6b 4 6

Riceve da Orter l’ordine, o meglio la soffiata, che Mash è qualcuno che è riuscito a sconfiggere Abel senza usare la magia. Questo ha reso Margaret più interessato a Mash, e ora anche lui desidera vedere di persona questo risultato miracoloso.

Verdetto.

L’episodio di oggi è stato decente, e anche il ritmo generale dell’anime è sembrato un po’ lento. Credo che questo sia dovuto al fatto che si tratta della calma prima della tempesta, dato che il prossimo episodio promette di essere più intenso.

Il combattimento tra Margaret e Aymes è qualcosa che attendo con ansia. A parte questo, anche le battute di questo episodio non sono andate molto bene, almeno nella prima metà dell’episodio. Ma sì, nella seconda metà le cose migliorano.