Microsoft non ha intenzione di rilasciare Microsoft 10X e lo dichiara morto

Microsoft non ha intenzione di rilasciare Microsoft 10X e lo dichiara XQaMzjipq 1 1

Microsoft oggi non ha intenzione di rilasciare Windows 10X.

Il sistema operativo Windows 10X avrebbe dovuto essere lanciato insieme alla serie di laptop a doppio schermo Surface Neo. Doveva collaborare con un’interfaccia ed entità più leggere e semplificate.

Questa decisione di lanciarlo insieme ai portatili a doppio schermo è stata presa prima che la pandemia colpisse. In seguito, Microsoft ha deciso di dare la priorità a Windows 10X solo con i portatili a schermo singolo.

Secondo le fonti, Windows 10X è ora ufficialmente chiuso. Microsoft sta ora pianificando di lanciare la migliore caratteristica solo in Windows 10.

Il motivo della chiusura di Windows 10X.

John Cable, capo del servizio e della consegna di Windows, conferma che l’azienda sta sfruttando gli insegnamenti del viaggio passato.

Inoltre, ha aggiunto che Windows 10X, che ufficialmente dovrebbe essere lanciato sul mercato nel 2021, ora cesserà.

Aggiungerà gli aspetti tecnici, le caratteristiche, le specifiche associate a Window 10X a diverse altre versioni di Windows e dispositivi Microsoft.

Microsoft conferma che Windows 10X è morto https://t.co/2GDAys25KF pic.twitter.com/625TLZ6wAk

– The Verge (@verge) 18 maggio 2021

Indubbiamente, alcune delle caratteristiche destinate a risiedere con esso sono ora visibili sotto forma di una nuova tecnologia di app container.

Ci sono molte altre prove per le sue caratteristiche, come la digitazione vocale migliorata, la tastiera touch modernizzata per Windows 10.

Microsoft ha riferito che utilizzerà opportunamente la tecnologia di Windows 10X nell’hardware e nel software in modo appropriato, ovunque sia richiesto in futuro.

LEGGI  L'aggiornamento della tecnologia di visione notturna dell'esercito americano trasforma l'oscurità in un videogioco

Inoltre, è improbabile che vedremo Microsoft Surface Neo in quanto doveva essere lanciato con Windows 10X.

La linea di fondo del contenuto

Il sistema operativo doveva essere lanciato nel 2021 come concorrente di Chrome OS. Microsoft aveva passato diversi anni a modernizzare Windows per portare una versione leggera al settore IT.

Di conseguenza, Windows RT è stato rilasciato insieme al Surface Tablet di base nel 2012, mentre Windows 10 è arrivato nel 2017. Entrambi non sono riusciti a semplificare Windows più facilmente.

Indubbiamente, aveva alcune caratteristiche promettenti su cui qualcuno poteva contare, ma ora saranno invece visibili in Windows 10.

Mentre Microsoft ha lanciato un aggiornamento minore di Windows 10 ieri, la versione più grande di questo Windows uscirà in ottobre. Il seguente cambiamento visivo arriverà sotto forma di nuove icone di sistema.

Inoltre, il miglioramento del file explorer e la fine delle icone dell’era Windows-95 si aggiungeranno all’aggiornamento. Inoltre, Microsoft sta ancora sistemando alcune caratteristiche chiave che renderanno un aggiornamento migliore. Con la chiusura di questa versione, potrebbe essere la fine anche per i portatili a doppio schermo.