Kim Seon-Ho, ‘Hometown Cha-Cha-Cha’, rompe il silenzio; ammette di essere l’attore K in un post controverso

Kim SeonHo Hometown ChaChaCha rompe il silenzio ammette di34mMjXi 1

Kim Seon-ho rompe ora il suo silenzio sulle voci che lui è l’attore K, che ha costretto la sua ragazza ad abortire il loro bambino. La star di Hometown Cha-Cha-Cha rilascia una dichiarazione ufficiale sulla controversia in cui si trova, ammettendo di essere davvero il ragazzo misterioso del post controverso.

In un post su Chosun, Seon-ho si scusa per essere stato muto per un paio di giorni dopo che diverse testate giornalistiche hanno affermato che lui è il ragazzo a cui si riferisce qualcuno chiamato A in un post su Nate Pann. Decide di scrivere una dichiarazione ufficiale dopo aver letto un articolo su di lui che gli incute incredibile paura per la prima volta.

Anche se non conferma direttamente che lui è l’attore K e costringe la sua ragazza di allora ad abortire il loro bambino, parla della loro relazione. Il 35-attore ha rivelato di aver incontrato A con buoni sentimenti ma di aver finito per ferirla solo a causa della sua negligenza e del suo comportamento sconsiderato.

Ora voleva incontrarla e chiederle scusa di persona, ma non ha potuto farlo. Ora sta aspettando che arrivi quel momento.

Seon-ho ha dato le sue più sincere scuse ad A attraverso la dichiarazione e si è anche scusato per aver deluso tutti coloro che hanno creduto e confidato in lui. È riuscito a rimanere orgoglioso come attore attraverso queste persone, ma ha ammesso di essersi dimenticato di loro.

Mi dispiace di avervi causato problemi, ha detto. Ha anche voluto scusarsi sinceramente con tutti quelli che ha ferito.

Nel frattempo, anche l’agenzia della star di Start-Up, la Salt Entertainment, ha rilasciato una dichiarazione dopo la pubblicazione della sua lettera di scuse. La direzione si è anche scusata con tutti coloro che sono stati colpiti, delusi e feriti dalle questioni private del suo talento, secondo AllKpop.

LEGGI  PUBG Continental Series 5 apre le qualificazioni regionali, con un montepremi iniziale di 1 milione di dollari

Per ricordare, una netizen anonima ha affermato che l’attore K l’ha convinta ad abortire il loro bambino in cambio del matrimonio. Da qui, Seon-ho era stato nei titoli dei giornali, dato che molti credevano che fosse lui il tizio del post controverso.

Con questo grande problema, le sue pubblicità sono state rimosse per evitare di essere trascinate dalla controversia, ha notato The Straits Times. Domino’s Pizza ha già rimosso tutte le sue pubblicità che presentano la star del K-drama, così come i suoi post su di lui sulle sue pagine ufficiali dei social media.

Anche Canon Korea e Food Bucket seguono l’esempio e rimuovono tutte le sue immagini e i suoi post sui rispettivi account dei social media. Inoltre, anche la conferenza stampa di Seon-ho dopo la fine di Hometown Cha-Cha-Cha è stata cancellata. Anche le interviste di Shi Min-a e Lee Sang-yi sono state posticipate alla luce di questa controversia.