Il CEO di Playstation Jim Ryan dice che Sony supporta il crossplay

Il CEO di Playstation Jim Ryan dice che Sony supporta il crossplay cbsw7QHE 1 1

Il CEO di Playstation Jim Ryan dice che Sony sta cambiando per accogliere il supporto crossplay che la maggior parte dei giocatori ora si aspetta dai titoli.

Jim Ryan sta insistendo sul fatto che Sony vuole il crossplay per i suoi titoli. In un’intervista con Axios, ha espresso che stanno incoraggiando il sistema in alcuni giochi attuali. Si aspettano persino che i titoli futuri ricevano il crossplay in futuro.

Sony fa pagare gli editori per il supporto al crossplay, dicono i documenti

Il crossplay sta diventando una delle tendenze più chiare nel gioco multiplayer. Con la maggior parte delle console di gioco che ora hanno quasi le stesse prestazioni, i vantaggi della piattaforma stanno scomparendo.

L’unica separazione che è chiara ora è quella tra gli sparatutto per PC e quelli per console. Anche in quel caso, la maggior parte dei giocatori sta facendo titoli MMO o coop, e di solito, da console a console. Playstation è tra i marchi più resistenti al crossplay là fuori, e per un motivo.

Rivelato all’interno dei documenti Apple vs Epic, Sony apparentemente fa pagare una tassa per il crossplay. Sony permette il crossplay solo dopo una speciale tassa di royalty che gli editori pagano. Questo permette a Sony di evitare che i publisher scappino su altre console.

LEGGI  Ondrej Strasky finisce il primo giorno del Magic World Championship XXVII imbattuto

Ora, Sony sta cambiando di nuovo musica. In un’intervista con Axios, il CEO di Playstation Jim Ryan dice che stanno incoraggiando il crossplay. Che stiano facendo dei passi per renderlo più economico per i loro publisher è una storia completamente diversa.

Sosteniamo e incoraggiamo il cross-play, ha detto Ryan nell’intervista. Ha inoltre indicato altri titoli in Playstation con crossplay. Questi includono titoli come Fortnite, Rocket League, Call of Duty, Minecraft.

Egli nota anche che Destiny 2 riceverà presto il supporto al crossplay e quel numero continuerà a crescere. Questo diventa un problema quando i fan guardano la storia di Sony.

Alcune aziende non sono ancora contente del supporto crossplay di Sony

Nel 2018, Playstation è stata l’ultima a permettere il crossplay su tutte le piattaforme. L’azienda sta avendo un problema anche con altri editori. Alcuni titoli stanno aggiungendo il crossplay ovunque tranne che su Playstation, primo fra tutti Borderlands 3.

In un tweet, il CEO di Gearbox Randy Pitchford ha annunciato il crossplay per Borderlands 3. Questo crossplay, tuttavia, non supporta la Playstation.

Prima le buone o le cattive notizie? ha detto Pitchford. Buone notizie: È stato preparato un aggiornamento per Borderlands 3 che include il pieno supporto al crossplay su tutte le piattaforme. Cattive notizie: Per la certificazione, ci è stato richiesto dal publisher di rimuovere il supporto crossplay per le console PlayStation.

Jim Ryan ha detto ad Axios, a proposito di Borderlands, che non vuole discutere un problema di business dal vivo con un partner di lunga data. Anche allora, ha dettagliato al team di Axios che le nostre politiche sono coerenti tra tutti i publisher.

LEGGI  L'evento Evolution di Apex Legends include i file per la nuova mappa Arenas

Immagine in evidenza per gentile concessione di Playstation/YouTube Screenshot