Google svilupperà Augmented Reality OS per un dispositivo AR

Google sviluppera Augmented Reality OS per un dispositivo AR UuKhOdbY 1 1

Il gigante tecnico americano Google si unisce ora a Apple, Meta, LG e così via, nel fare un sistema operativo basato sulla realtà virtuale e la realtà aumentata.

Il gigante dei social network Facebook ha cambiato il nome della sua società madre Meta. E in quella particolare presentazione, Mark Zuckerberg ha informato il mondo sulla loro nuova visione per il futuro, cioè il Metaverso.

Zuckerberg si aspetta certamente che il futuro della tecnologia sarà più orientato al virtuale, in termini di lavoro o di incontro, e anche di gioco.

Quindi, per stare al passo con il cambiamento, LG, Samsung ha già iniziato ad acquisire diversi brevetti riguardanti dispositivi di Realtà Virtuale e Realtà Aumentata.

Anche Google è intervenuto per far sì che il suo sistema operativo supporti la prossima tecnologia.

Cosa hanno da dire i funzionari di Google?

Il team leader del sistema operativo per la realtà aumentata, Mark Lucovsky ha condiviso che il suo team è incaricato di costruire componenti software e hardware per i prodotti AR.

Mark ha lavorato con Microsoft, Apple e Meta, ora in carica a Google si è concentrato maggiormente sulla forza di abilità necessaria per trasformare i sogni in realtà.

L’azienda ha emesso la notifica di assunzione di ingegneri per lavorare nella fotocamera per gli input della realtà aumentata. Google è anche pronta a fornire un ruolo importante nel portafoglio AR e nei team OS Foundation con diverse aperture.

Google prevede di combinare l’AR con la realtà virtuale

Il gigante tecnologico Google ha Android OS, Chrome OS e altri sistemi operativi Cast. Quindi, hanno già iniziato a lavorare per migliorare i sistemi per supportare i dispositivi che usciranno in futuro.

LEGGI  Tesla Model 3 in cima alle classifiche di vendita di settembre in Europa

Google per sviluppare uiFYNYs0 2 4

Il team si concentrerà anche sulla costruzione di un hardware adeguato che possa operare sul riconoscimento visivo e rimarrà sempre attivo per il riconoscimento vocale.

Per le aspiranti menti della prossima generazione, la tecnologia sta cambiando abbastanza velocemente. E Google è pronta a offrire ruoli importanti per le menti di talento che possono fornire le soluzioni richieste per le sfide che dovranno affrontare nella costruzione del futuro.