Roblox affronta una causa da 200 milioni di dollari da parte dell’associazione nazionale degli editori musicali

Roblox affronta una causa da 200 milioni di dollari da parte Q1G4tbLk1 1 1

Il gioco per bambini Roblox sta affrontando una causa dalla National Music Publishers’ Association, con danni per un ammontare di 200 milioni di dollari.

In un rapporto di Variety, si nota che la National Music Publishers’ Association o NMPA sta cercando di colpire Roblox per violazione del copyright. Questo deriva dalla musica su licenza utilizzata nella piattaforma di gioco online del gioco.

La causa contro Roblox arriva dai migliori editori musicali degli Stati Uniti

Secondo quanto riferito, Roblox sta ottenendo ben 42 milioni di giocatori attivi giornalieri e 200 milioni di utenti mensili. Il gioco è particolarmente popolare tra i bambini e gli adolescenti che cercano di giocare con i loro coetanei.

Il creatore del gioco, Roblox Corporation, è stato recentemente quotato in borsa, con una valutazione di mercato di circa 52 miliardi di dollari. Ora, il gioco sta affrontando la sua più grande causa legale, con una delle più grandi forze dell’industria musicale americana.

Roblox ha guadagnato centinaia di milioni di dollari richiedendo agli utenti di pagare ogni volta che caricano musica sulla piattaforma – approfittando della mancanza di comprensione del copyright da parte dei giovani – e poi non prendono praticamente nessuna azione per prevenire la violazione ripetuta o avvisare gli utenti dei rischi che stanno correndo, ha detto il presidente della NMPA David Israelite.

La causa arriva per conto di diversi editori, compresi gli editori che rappresentano alcuni dei più grandi musicisti del mondo. Questi includono artisti del calibro di Deadmau5, Ariana Grande, Imagine Dragons, Rolling Stones e persino Ed Sheeran.

LEGGI  Giochi open world come 'GTA 5' con campagne singole per lunghi giocatori

Il gioco Roblox permette di caricare musica troppo facilmente

La National Music Publishers’ Association dettaglia un punto molto buono quando si tratta di caricare musica su Roblox. Nel gioco stesso, è molto facile per i giocatori caricare musica senza problemi.

Il gioco manca anche dell’ID del contenuto, che è comune a molte piattaforme che permettono tali caricamenti. Per caricare i file audio, i giocatori devono solo usare i file dei loro dispositivi.

Il sito web calcolerà poi il prezzo del caricamento, usando la valuta del gioco, i Robux. Pezzi di musica più lunghi costerebbero probabilmente di più. Anche in questo caso, non c’è considerazione per i costi di licenza del copyright della musica.

I Robux rendono la società anche valuta reale, con 800 Robux venduti a 9,99 dollari. Questa valutazione significa che Roblox fa pagare soldi veri per il suo servizio, di cui nessuno torna all’editore e agli artisti.

Sulla stessa linea, Israelite ha anche criticato Twitch e la sua mancanza di impegno nelle pratiche di licenza musicale.

Twitch sembra non fare nulla in risposta alle migliaia di avvisi di violazione della musica che ha ricevuto e attualmente non riconosce nemmeno di averli ricevuti, come ha fatto in passato, ha detto una lettera di NMPA.

Roblox non ha dato un commento sulla causa della National Music Publishers’ Association. Altre notizie dovrebbero arrivare nei prossimi mesi.

Immagine in evidenza per gentile concessione di Roblox/Youtube Screenshot