Presto una nuova modalità HTTPS su Google Chrome

Presto una nuova modalita HTTPS su Google Chrome F9XnyfMO 1 1

Sarete in grado di attivare presto la modalità HTTPS first in Chrome. Chrome 94 prevede il rilascio a settembre

Google ha annunciato mercoledì che Google sta lavorando duramente per rendere la navigazione più sicura fornendo HTTPS – la prima opzione presto, che cercherà di aggiornare le pagine caricate sullo stesso protocollo.

Se questa opzione è abilitata, il browser mostrerà anche un avviso a tutta pagina quando si carica un sito che non supporta HTTPS. L’azienda ha anche annunciato di aver ridisegnato l’icona del lucchetto nella barra degli URL e prevede di cambiare il suo aspetto.

HTTPS è una versione più sicura di HTTP (sì, la S sta per secure), e molti siti web che visitate ogni giorno potrebbero già supportarlo. Poiché HTTPS cripta il tuo traffico, è un utile strumento di protezione dei dati se usi il WiFi pubblico o fornisci servizi al tuo ISP.

HTTPS su HTTP

Google promuove l’adozione di HTTPS attraverso azioni come la marcatura dei siti web non sicuri con l’etichetta unsecure (letteralmente, non assicura che siano protetti) nella barra degli URL e l’utilizzo di HTTPS:// nella barra degli indirizzi predefinita quando si inseriscono gli URL.

Attualmente c’è solo una modalità HTTPS First, ma l’azienda ha detto che sfoglierà in futuro, rendendola la modalità predefinita. Secondo Google, HTTPS First sarà disponibile a partire da Chrome 94. Questa versione è attualmente prevista per essere rilasciata il 21 settembre.

L’azienda ha detto di aver ricevuto supporto. E la connessione HTTP è ancora disponibile. Per quanto riguarda l’esperimento dell’icona del lucchetto, userò un post sul blog per far spiegare a Google il potenziale problema di questa icona: sulla strada verso il futuro di HTTPS. Stiamo anche ripensando l’icona del lucchetto che i browser usano di solito.

LEGGI  NVIDIA rilascia un driver Hotfix per display 4K 120Hz

Le pagine non sicure saranno messe sotto i riflettori.

Quando il sito web viene caricato via HTTPS, la nostra ricerca mostra che gli utenti spesso associano questa icona ai siti di cui si possono fidare, quando solo la connessione è sicura. In uno studio recente, abbiamo scoperto che solo l’11% dei partecipanti poteva identificare correttamente il significato del simbolo del lucchetto.

A partire da Chrome 93, l’azienda prevede di cambiare l’icona del lucchetto in una freccia verso il basso come parte dell’esperimento. A mio parere, la freccia sembra più qualcosa da cliccare che un lucchetto. Impara di più sulla tua connessione per capire il motivo del cambiamento.

L’azienda ha detto che anche se il lucchetto si è trasformato in una freccia, Google continuerà a visualizzare l’etichetta non sicuro per le pagine non sicure.