Polemica ‘Proof’ dei BTS: I fan mettono in dubbio il coinvolgimento di Bobby Chung nel prossimo album di compilazione

Polemica Proof dei BTS I fan mettono in dubbio il coinvolgimento ditb7BERUgh 1

Il prossimo album compilation dei BTS, Proof, deve ancora uscire, ma sta già affrontando alcune controversie. A parte il presunto non dare i crediti a Jimin, tutti parlano del coinvolgimento di Bobby Chung nell’album.

Bobby Chung è un noto compositore e chitarrista del gruppo Autumn Vacation che è stato coinvolto in un’enorme controversia nel 2020. Dato che la tracklist rilasciata da Hybe ha rivelato il suo nome nella lista dei produttori, i fan sono preoccupati che la sua immagine negativa possa influenzare i BTS e Proof.

I problemi che circondano la controversa star sudcoreana sono iniziati nel 2020 quando una giovane donna si è tolta la vita e si è detto che lui ne fosse il motivo. Il News Desk della MBC ha sostenuto la famiglia di una giovane donna di nome A che il suo ex fidanzato B era responsabile della sua morte.

Hanno accusato B di vari crimini, come drogare A, filmare illegalmente A e commettere un’aggressione sessuale su di lei, secondo AllKpop. Le speculazioni hanno iniziato ad emergere, sostenendo che B fosse Bobby Chung.

Nel 2021, è stato consegnato alla procura con l’accusa di aver aggredito sessualmente una donna che frequentava e di aver filmato illegalmente i suoi video sessuali. Quindi, cosa ha a che fare con i BTS?

Bobby Chung è il produttore di alcune delle canzoni più popolari del gruppo. Infatti, nella nuova tracklist di Proof, molti hanno trovato il suo nome dato che la traccia da lui prodotta, il canto solista di Jimin Filter, faceva parte del CD2 dell’album.

Così, i netizen hanno iniziato a criticare Hybe sulla comunità online The Qoo per aver lasciato che Bobby Chung facesse parte del prossimo album dei BTS. Temevano che avere il suo nome elencato in esso avrebbe influenzato negativamente la band.

LEGGI  Aggiornamento della stagione 6 di 'Outlander': l'importante ruolo che Roger sta per giocare

Nel frattempo, i fan stanno anche chiedendo un trattamento migliore per Jimin dopo aver notato che è l’unico membro che non ha una canzone solista inclusa nel CD3, secondo Koreaboo. Cinque membri hanno le loro versioni demo di canzoni, mentre Jungkook ha una versione acapella del suo assolo Still with You.

Anche se Jimin è rappresentato attraverso la traccia Tony Montana, è una canzone di Suga. Anche se ha già Seesaw, Tony Montana è tecnicamente anche una sua canzone.

Purtroppo, Jimin non riceve nemmeno i crediti per aver scritto la sua parte della canzone nella tracklist pubblicata. Invece, gli unici autori e produttori accreditati della traccia sono Suga, Pdogg e Supreme Boi.

Questo rende gli ARMY confusi e delusi. Molti sono anche arrabbiati perché Hybe non sta trattando equamente ogni membro dei BTS.

Hybe deve ancora affrontare la questione. Proof uscirà il 10 giugno.