Niantic reagisce al problema dell’aggiornamento che induce le convulsioni in Pokemon GO.

Niantic reagisce al problema dellaggiornamento che induce le br3iuyg6 1 1

In seguito alle lamentele per un caso che riguarda la salute con l’ultimo aggiornamento di Pokemon GO, Niantic ha dato la sua dovuta risposta.

Pokemon GO ha recentemente ricevuto un aggiornamento che introduce sia nuove caratteristiche che bug nel gioco. Anche se il primo è stato un’aggiunta gradita, il secondo lascia molto a desiderare, se non altro. Uno dei problemi più urgenti riguarda un glitch che induce le convulsioni e che è stato incorporato nel gioco a seguito di una modifica al suo codice.

Per il contesto, l’errore in questione coinvolge il gioco che lampeggia una luce brillante ogni volta che un giocatore tocca un Pokemon. Un problema che sembra avere maggiore effetto quando l’illuminazione è più intensa o durante il buio. Molti sono i rapporti che citano individui improvvisamente sentirsi male come risultato, alcuni dei quali andando attraverso episodi epilettici. La nozione è confermata da persone insensibili alla lucente luce bianca che hanno notato la sua comparsa durante il gioco.

Un individuo preoccupato

Mentre la voce del problema si è facilmente diffusa su internet, un cittadino comprensivo ha deciso di portare la questione direttamente agli sviluppatori. Il mittente, Redditor DexstarrRageCat, che è anche uno scrittore per ComicBook.com, ha condiviso sui social media la risposta che ha ottenuto.

Niantic fornisce un aggiornamento sui potenziali problemi che causano convulsioni. da TheSilphRoad

Riconoscendo il problema, Niantic ha parlato in modo conciso di come il glitch stia effettivamente avvenendo. Cioè, citando il drastico cambiamento con il tempo di transizione tra le schermate. Di conseguenza, la dichiarazione è stata seguita da una promessa di affrontare il problema nel prossimo aggiornamento di questa settimana.

LEGGI  I videogiochi fanno una mossa per promuovere il cambiamento climatico

Correzioni

Anche se la risposta tempestiva di Niantic al grave è sia tempestiva che degna di lode, i giocatori non devono aspettare una correzione ufficiale. Al momento della scrittura, c’è un file APK in circolazione che risolve il problema del gioco. Questo significa che chiunque può sideloadare l’applicazione al solo scopo di ottenere il beneficio della riparazione. L’opzione non è priva di rischi, tuttavia, soprattutto problemi con il malware quando proviene dalla fonte sbagliata. Il problema della sicurezza con l’opzione, quindi, è veramente degno di considerazione.

I giocatori che trovano grande preoccupazione a questo proposito possono invece scegliere di aspettare l’aggiornamento ufficiale. Se la patch venisse dagli stessi sviluppatori, fornirebbe almeno una certa tranquillità a coloro che prendono sul serio la questione. Per quanto riguarda gli eventi, comunque, non c’è nulla di cui preoccuparsi, dato che la prossima grande occasione è ancora lontana più di una settimana.

Immagine utilizzata per gentile concessione di MasterOfHyrule/YouTube Screenshot