Narcos Mexico stagione 3: tutto quello che sappiamo

Narcos Mexico stagione 3 tutto quello che sappiamo Nk1un 1 1

Creato e co-prodotto da Chris Brancato, Carlo Bernard e Doug Miro, ‘Narcos: Mexico’ racconta un punto cruciale nella storia della guerra alla droga. Originariamente concepita per essere la quarta stagione della sua serie madre ‘Narcos’, i creatori hanno infine deciso di farne una serie spin-off pur rimanendo sullo stesso tema del commercio illegale di droga. Cambiando lo sfondo dalla Colombia al Messico, l’ultimo dramma criminale ci offre un tour dettagliato del tentacolare impero della droga del paese. Ambientata negli anni ’80, la storia della serie si concentra sulla formazione e l’ascesa del famigerato Cartello di Guadalajara sotto la guida del mafioso Miguel Ángel Félix Gallardo.

Dal suo inizio nel novembre 2018, lo show ha generato due stagioni, raccogliendo le lodi dei fan e il plauso della critica. I critici hanno commentato in particolare la dedizione complessiva dello show al realismo, lodando le performance di Diego Luna (‘Y Tu Mama Tambien’) e Michael Peña (‘Ant-Man’) nei ruoli principali. Tuttavia, dopo lo scioccante finale della seconda stagione, sarete impazienti di vedere il prossimo capitolo della storia. In questo caso, vi terremo informati!

Narcos Messico Stagione 3 Data di uscita

‘Narcos: Mexico’ stagione 2 ha debuttato nella sua interezza il 13 febbraio 2020 su Netflix. La stagione comprende dieci episodi con tempi di esecuzione episodici che vanno da 45 a 69 minuti. Approfondiamo ora i dettagli dello sviluppo della terza stagione di questo dramma true-crime.

Netflix ha preso tempo per rinnovare lo show per una terza puntata. Dopo più di otto mesi dalla première della stagione 2, l’annuncio tanto atteso è arrivato il 28 ottobre 2020. In un altro importante cambiamento, Eric Newman ha abbandonato il ruolo di showrunner, passando il testimone al co-creatore veterano dello show, Carlo Bernard.

Lo sviluppo era già in corso al momento dell’annuncio, e il processo si è esteso fino al 2021. Condividendo una foto sul set con la didascalia: Dopo 14 mesi, abbiamo finalmente finito. Grazie a tutto l’equipaggio e al cast. Un viaggio da sogno, il co-protagonista della serie Luis Gerardo Méndez ha dato la notizia ai fan che le riprese si sono concluse il 21 marzo 2021, prima di modificare la dichiarazione in Cambio di maschera. Quindi, se i creatori seguono il regolare schema di rilascio dello show, possiamo aspettarci che Narcos: Mexico, la stagione 3 debutterà all’inizio o alla metà del 2022.

LEGGI  6 film come Lo storno che devi vedere

Narcos Messico Stagione 3 Cast: Chi c’è?

Ci saranno alcuni importanti cambiamenti nell’ensemble del cast nella prossima stagione. Venendo alle cattive notizie, l’attore principale Diego Luna non riprenderà il suo ruolo di Felix Gallardo. Scoot McNairy ha confermato il suo ritorno nel ruolo dell’agente della DEA Walt Breslin, mentre Alejandro Edda indosserà il ruolo di El Chapo Guzman. Tra i fratelli Arellano Felix, Alfonso Dosal interpreterà il ruolo di Benjamin, insieme a Mayra Hermosillo (Enedina) e Manuel Masalva (Ramon). Inoltre, vedremo José María Yázpik (Amado Carillo Fuentes), e Gorka Lasaosa (Héctor Palma) assumere ruoli importanti nella terza stagione.

Ci saranno anche un sacco di nuove star, tra cui Luis Gerardo Méndez (Victor Tapia, un poliziotto che scende nella tana del coniglio dopo una serie di omicidi), Alberto Guerra (Ismael El Mayo Zambada, uno spacciatore acuto e indipendente), Luisa Rubino (Andrea Nuñez, un’ambiziosa giornalista che indaga sulla corruzione all’interno del governo). In vari altri ruoli, vedremo Alejandro Furth (Ramon Salgado), Lorenzo Ferro (Alex Hodoyan), José Zúñiga (Generale Rebollo), Diego Calva (Arturo Beltran Leyva), Kristen Lee Gutoskie (Dani) e Beau Mirchoff (Steve).

Narcos Messico Stagione 3 Trama: Di cosa si tratta?

Nella seconda stagione vediamo l’impero di Felix che sta lentamente precipitando, mentre le sue ambizioni e le sue spese sontuose salgono alle stelle. Dopo una serie di decisioni discutibili, la morte della moglie di Héctor Palma scatena finalmente un dibattito sul fatto che Felix sia adatto a gestire l’organizzazione. Qui, i creatori sono veloci e perdono alla conclusione, ma sappiamo che la realtà è molto più brutale della finzione. Felix vuole conquistare la Colombia e creare un corridoio economico sicuro tra il Messico e gli Stati Uniti, e quest’ultimo accade, ma non nel modo che Felix si aspetta.

LEGGI  Ci sarà un sequel di Legacy of Lies?

Maria caccia Felix da casa sua. Alla fine, succede solo l’inevitabile – Felix passa in secondo piano, e i boss della piazza si dividono in frazioni formando il Cartello di Tijuana, il Cartello di Juárez e il Cartello di Sinaloa. Tuttavia, non è la fine, perché Felix viene arrestato poco dopo. La situazione peggiora, ma vediamo un rivestimento d’argento con Walt Breslin che viene riassegnato e affronta Felix in prigione.

La direzione futura della storia sembra cupa, dato che ci saranno sicuramente più violenze e morti tra le bande. Ma dalle pagine di cronaca, sappiamo già che Felix continuerà ad operare dall’interno delle sbarre della prigione per un bel po’ prima di essere trasferito in un altro carcere di massima sicurezza con una pesante condanna. La corruzione dilagante all’interno della polizia porterà alla fine ad un grande scandalo politico. Speriamo che ci sia un po’ di vanità e di umorismo nero negli episodi iniziali come nell’originale Narcos.

Successivamente, la stagione 3 approfondirà la storia di quello che diventerà uno dei più grandi imperi della droga del mondo sotto la guida di El Chapo. Nel frattempo, Isabella Bautista viene fatta prigioniera dalla polizia su ordine dei fratelli Arellano Felix. Pertanto, è molto probabile che possa assumere un ruolo centrale nella prossima stagione. Ci sarà qualche altro giro di proiettili mentre il desiderio di denaro tra i boss di Plaza viene alla ribalta. Nella terza stagione, il mondo sarà in fiamme prima che ce ne accorgiamo.

Leggi tutto: Quanto di Narcos Messico è reale?