My Hero Academia stagione 5 finale e post-credits, spiegato

My Hero Academia stagione 5 finale e postcredits spiegato 8fdKU5jDy 1 1

Dopo tutta l’azione e gli sviluppi dei personaggi nel penultimo episodio, i creatori dell’anime usano il finale della quinta stagione di ‘My Hero Academia’ per impostare la prossima stagione. Per la quinta stagione, hanno adattato materiale da cinque archi dell’epica serie manga di supereroi di Kouhei Horikoshi: ‘Pro Hero’ (ultimi capitoli), ‘Joint Training’, ‘Meta Liberation Army’, ‘Endeavor Agency’ e ‘Paranormal Liberation War’ (primi capitoli). My Hero Academia’ è sempre stato un anime shounen di alto livello. Ma in questa stagione, in particolare, hanno lasciato che sia gli eroi che i cattivi venissero al loro posto. I nostri personaggi preferiti stanno davvero crescendo. Ecco tutto quello che dovete sapere sul finale di ‘My Hero Academia’ Stagione 5. SPOILER IN VISTA.

My Hero Academia Stagione 5 Recap

La stagione 5 esplora l’idea di Midoriya che eredita i Quirks individuali dagli utenti passati di One For All. Gli studenti U.A. di classe 1-A e 1-B partecipano a una sessione di allenamento congiunta, con 1-A che alla fine emerge come vincitore con un punteggio di 3-1. Il pro-eroe Hawks si rende conto che sta succedendo qualcosa alla Lega dei cattivi e va sotto copertura. Scopre che un gruppo radicale chiamato Meta Liberation Army è tornato attivo. Hawks capisce che una guerra è all’orizzonte e avverte la Commissione, che in seguito incarica l’U.A. di mandare i suoi studenti in stage, in modo che possano essere pronti per quello che sta arrivando. Nelle scene di flashback, viene rivelato che la Lega dei Criminali e l’MLA si sono fusi per diventare il Fronte di Liberazione del Paranormale.

Nel finale di stagione, intitolato The High, Deep Blue Sky, viene rivelato che Hawks era presente tra il pubblico quando Tomura ha tenuto il suo discorso. Ha consegnato a Dabi quello che sembrava il corpo di Best Jeanist per dimostrare la sua fedeltà alla loro causa. Hawks ha riconosciuto la gravità della situazione e sapeva che doveva agire rapidamente, ma era anche consapevole di un pezzo mancante del puzzle. La lega aveva un benefattore segreto, e l’unica cosa che sapeva di questa persona era che era in qualche modo collegata a un ospedale.

LEGGI  La terza stagione di Mindhunter si farà mai?

qd9TTFsnPFhM0iNMd7ZT06Nk1roOb5 aUJsq2c6 2 4

Nel frattempo, il dottor Ujiko riconobbe i notevoli miglioramenti che Tomura aveva fatto nel suo ultimo incontro e mantenne la promessa di dargli altri Quirk. Promise al giovane che, anche se i mesi successivi sarebbero stati strazianti per quest’ultimo, alla fine avrebbe avuto tutto nel palmo della mano, compreso Uno per tutti, un Quirk che nemmeno Tutti per uno poteva domare.

Attualmente, gli studenti della U.A. dimostrano i notevoli miglioramenti che hanno fatto durante gli stage. Quando è il turno di Midoriya, egli mostra il suo controllo sul suo Quirk secondario, Blackwhip. Questo rende All Might, l’insegnante responsabile della classe, sia malinconico che orgoglioso, e internamente esorta il suo successore a continuare ad andare avanti.

Altrove nella scuola, Aizawa viene a sapere da Tamaki e Miro che qualcosa non va con Eri. Va a trovare la ragazza e scopre che il suo corno le prude al punto da metterla estremamente a disagio. Aizawa la conforta e le ricorda che è alla U.A.

Dopo la mostra, Midoriya e Bakugou si incontrano con All Might nella Nap Room. L’ex eroe no. 1 dà a Midoriya un quaderno in cui ha registrato tutto ciò che ha scoperto sugli utenti passati di One For All. Ammette che ci sono molte cose che non è riuscito a trovare e dice a Midoriya che vuole che lui imbrigli il Quirk Galleggiante del suo mentore Nana Shimura. La stagione si conclude mentre All Might esprime il suo desiderio di vivere in una conversazione con Aizawa, e gli studenti si divertono ad una festa.

My Hero Academia Stagione 5 Finale: Chi è il benefattore segreto del Fronte di Liberazione Paranormale?

Il benefattore qui è il dottor Ujiko, che è anche conosciuto come Kyudai Garaki. È stato ferocemente fedele a All For One. Inizialmente, era scettico come Gigantomachia sul fatto che Tomura fosse degno di essere il successore di All For One. Ma dopo aver assistito alla vittoria di Tomura sul MLA e a come ha domato Gigantomachia, è arrivato a riconoscere che il giovane è una scelta perfetta. Ora, è disposto a condividere tutta la sua conoscenza con Tomura e renderlo potenzialmente ancora più potente di All For One. Il Quirk di Tomura, Decay, è diventato immensamente distruttivo dopo la sua battaglia con Re-Destro. Ma come il suo maestro, Tomura non smetterà presto di accumulare altro potere.

LEGGI  Vanitas no Karte Episodio 3: Cosa aspettarsi?

sWL6ctAKoyfL3BboY4gkdQY3qgR 9pgi6 3 5

L’ospedale qui si riferisce al Jaku General Hospital, che il dottor Ujiko ha fondato come Kyudai Garaki. Egli dirige anche l’istituto. Oboro Shirakumo o Kurogiri, in un fugace momento di lucidità, ha rivelato l’informazione ai suoi amici Aizawa e Present Mic. Ujiko ha creato l’ospedale come copertura per le sue ricerche. Nell’ospedale c’è un laboratorio dove Ujiko crea il Nomus.

Qual è il significato della scena post-credits?

RUvlDXsZ7QCe45edzO66ft zQVn5 4 6

Nella scena post-credits, tutti i membri della classe di Midoriya ricevono lo stesso messaggio sul lavoro-studio proprio quando le vacanze di primavera sono finite, chiedendo loro di riunirsi per un’operazione di spedizione. Si incontrano con Burnin, uno dei membri dell’agenzia Endeavor. Questo fa probabilmente parte del raid che i pro-eroi eseguiranno all’ospedale Jaku per stanare Tomura, la dottoressa Ujiko e i loro alleati. Gli studenti avranno probabilmente il compito di evacuare i civili da Jaku City.

Best Jeanist è morto?

No, Best Jeanist non è morto. Non abbiamo mai visto Hawks uccidere il no. 3 pro-eroe. Il corpo che Hawks mostra a Dabi è molto probabilmente un’esca. Best Jeanist sta probabilmente recuperando dalle sue ferite da qualche parte. Quando i tempi saranno maturi, tornerà a servire come un pro-eroe di nuovo. Solo dalla sua posizione, possiamo dedurre che è un eroe molto efficiente, e nelle prossime battaglie contro il PLA, è destinato a svolgere un ruolo importante. Nel frattempo, il PLA probabilmente userà la sua apparente scomparsa come parte della loro propaganda. Così, quando finalmente farà la sua apparizione, screditerà il PLA.