Luther e Klaus moriranno nella terza stagione di Umbrella Academy?

Luther e Klaus moriranno nella terza stagione di Umbrella Academy 9hils1IW 1 1

La terza stagione di The Umbrella Academy si dimostra la più interessante finora. Non si trattiene dall’aumentare il numero di morti, con quasi ogni episodio che porta alla morte di un personaggio o di un altro. La situazione diventa così grave che ci preoccupiamo se uno dei membri dell’Umbrella Academy ci dirà addio questa volta. Le cose si fanno particolarmente difficili per Luther e Klaus, che vengono traditi dalla stessa persona nel penultimo episodio. Che fine faranno? Se ne andranno davvero per sempre? Ecco tutto quello che c’è da sapere su di loro.

Luther e Klaus Hargreeves muoiono?

N2tdmqx29OzOMS 4Ot8Rw 2 4

Quando iniziano a scorrere i titoli di coda dell’ultimo episodio della terza stagione, Luther e Klaus si vedono vivi e vegeti, anche se senza poteri. Sebbene tutto sembri essere finito bene, i due subiscono una serie di eventi molto cruenti. Nel penultimo episodio, quando Reginald Hargreeves non riesce a portare dalla sua parte sette supereroi su nove, decide di motivarli in modo diverso. Dopo aver avuto quella che sembrava una conversazione sincera con Luther, Reginald dimostra quanto sia sempre stato spietato. Con una sconvolgente svolta, uccide Luther nella suite White Buffalo dell’Hotel Obsidian.

Quando il resto dell’Accademia scopre che Luther è morto, Reginald mente dicendo che è stato il samurai dall’altra parte del portale. Il bisogno di vendicare Luther spinge gli altri ad agire e decidono di entrare nel portale. Tuttavia, poco prima che Hargreeves chiuda la porta sulla linea temporale della Stagione 3, lascia indietro anche Klaus, dicendo che è più problematico di quanto valga. Klaus, pur avendo il cuore spezzato, decide di non farsi portare nel buco nero e si impala su uno dei corni del bufalo montato.

LEGGI  Recensione: Kate è un prevedibile e noioso rimaneggiamento di migliori film d'azione

Mentre il resto della squadra cerca di capire come trovare l’oggetto che avrebbe resettato la linea temporale, troviamo Klaus e Luther nell’aldilà. Dopo essere stato tradito da Reginald, che pensava fosse migliore in questa linea temporale, Klaus decide di abbandonare il mondo dei vivi ed è pronto a trascorrere il resto dell’eternità nell’aldilà. Tuttavia, Luther non è pronto. Sapendo che Hargreeves ha condotto il resto dei suoi fratelli e Sloane in una missione che probabilmente non finirà molto bene per loro, Luther spinge Klaus a trovare un modo per tornare indietro.

In precedenza, Klaus aveva scoperto di essere praticamente immortale. Ogni volta che muore, torna in vita dopo qualche tempo. Quando Hargreeves lo scopre, addestra Klaus a tornare in vita di sua iniziativa. Prima di allora, Klaus aveva lasciato che il tempo facesse il suo corso, ma ora è in grado di gestire i suoi poteri e di tornare in vita solo pochi minuti dopo essere stato ucciso. Usa i suoi poteri quando Luther gli dice che devono aiutare gli altri e finisce nella dimensione tascabile.

Mentre Klaus può riportare in vita se stesso, non è ancora in grado di fare lo stesso per gli altri, almeno non completamente. Per un breve periodo riesce a riportare in vita Luther, il che gli permette di dire addio a Sloane. Quando Klaus non riesce più a resistere, Luther scompare nell’aldilà. Ciò significa che Klaus è definitivamente tornato, ma le cose non si mettono bene per Luther. Tuttavia, quando la linea temporale viene ripristinata, anche Luther vi rientra con il resto dei suoi fratelli. Non solo è vivo, ma è anche tornato nel suo corpo originale. La parte pelosa e animale di lui è scomparsa. Anche Klaus appare vivo e vegeto, anche se non è in grado di evocare i fantasmi come poteva fare prima. Quindi, pur avendo perso i loro poteri, Luther e Klaus ne escono vivi nella nuova linea temporale.

LEGGI  10 film più sessualmente grafici su Hulu in questo momento