Los Angeles Thieves rilascia SlasheR

Los Angeles Thieves rilascia SlasheR QkTnlNyT 1 1

I Los Angeles Thieves hanno revisionato il loro roster nel giro di poche ore, rilasciando SlasheR subito dopo essersi separati da TJHaLy, John e Venom.

La partenza di SlasheR arriva dopo una turbolenta stagione 2021 della Call of Duty League. L’ex campione del mondo è entrato nella stagione nel roster iniziale dopo che 100 Thieves ha acquisito lo slot della franchigia da Immortals Gaming Club. Giocando insieme a Kenny, Temp e TJHaLy, LAT sembrava avere una squadra promettente nella fase uno del gioco a gironi, prima di ritirarsi dalla fase uno maggiore con un piazzamento tra i primi sei.

I Thieves hanno messo in panchina SlasheR dopo un 1-4 nella seconda fase del gruppo, anche se è tornato nella formazione titolare durante la quarta fase del gruppo con Huke, che la franchigia ha acquisito dai Dallas Empire. SlasheR è rimasto titolare per il resto della stagione, che si è conclusa con una sola sconfitta contro i Minnesota RØKKR nel losers bracket del 2021 CDL Championship bracket.

Con il rilascio di SlasheR, tre giocatori del roster 2021 dei Thieves non sono stati menzionati come free agent al momento della pubblicazione: Kenny, Huke e Drazah. Kenny sembra essere il giocatore attorno al quale LAT sta costruendo, dato che è stato l’unico giocatore che ha iniziato la stagione con LAT che non è stato messo in panchina in qualsiasi momento durante l’anno. Era anche parte integrante del roster di OGLA che l’attuale general manager Muddawg ha assemblato prima della stagione inaugurale.

LEGGI  G2's Rekkles, tappi, altri headline 2021 LEC All-Pro team

Al momento dell’acquisizione che lo ha spostato da Dallas a LAT, Huke è stato definito un talento FPS generazionale dal CEO di 100 Thieves Matthew Nadeshot Haag. Il giocatore diventato dirigente ha detto che quando un giocatore come [Huke] diventa disponibile, si fa di tutto per firmarlo.

L’arrivo di Huke non ha portato successo alla squadra, tuttavia, e in particolare non ha potuto giocare nello Stage Four Major di giugno a causa di un presunto mancato test COVID-19 che gli ha impedito di partecipare al primo evento LAN in più di 15 mesi.