LOONA Ritorno 2023: BlockBerry Creative conferma il ritorno delle ragazze con la recente rimozione di Chuu

LOONA Comeback 2023 BlockBerry Creative Confirms Girls Return WithQD9iV 1

La BlockBerry Creative ha confermato il ritorno delle LOONA nel gennaio 2023 dopo che la notizia è stata diffusa mercoledì 7 dicembre. Tuttavia, i fan sembrano divisi se il gruppo tornerà con 10 o 11 membri dopo l’allontanamento di Chuu.

La BlockBerry Creative ha rilasciato una dichiarazione ufficiale dopo che la notizia del ritorno si è diffusa a macchia d’olio in rete. Quindi, i fan vedranno i membri delle LOONA di nuovo sullo stesso palco l’anno prossimo?

Il rappresentante dell’azienda ha dichiarato ai media, tramite AllKpop, che è vero che le ragazze hanno iniziato i preparativi per il loro comeback. Tuttavia, il portavoce non ha potuto rivelare il periodo esatto del loro ritorno, rivelando che non è ancora stato confermato.

Una volta confermato il programma, abbiamo intenzione di fare un annuncio, ha concluso il portavoce.

Diversi media hanno anche affermato che le LOONA torneranno come gruppo di 11 membri, e non di 10, dopo l’allontanamento di Chuu. Se è vero, sarà la prima volta che le ragazze si esibiranno insieme dopo che Chuu è stata cacciata dal gruppo il mese scorso.

A novembre, la BlockBerry Creative ha rilasciato una dichiarazione dopo l’allontanamento di Chuu. Quest’ultima è stata allontanata dal gruppo a causa di un presunto linguaggio violento e di un abuso di potere nei confronti di un membro dello staff.

L’agenzia ha precisato di non aver fatto alcun danno a Chuu e che il motivo del suo allontanamento non è stato un esposto. Ha anche sottolineato di non voler dipingere male l’idol femminile, visto che alcuni articoli pubblicati sostenevano che Chuu non fosse una persona gentile.

LEGGI  Tundra Esports sopravvive a PSG.LGD e vince ESL One Fall 2021

L’emittente ha continuato dicendo di aver già spiegato il motivo dell’allontanamento di Chuu e di aver confermato l’incidente tra lei e il membro dello staff. Pertanto, ha chiesto a tutti di smettere di fare rapporti speculativi senza prove e con l’aggiunta di commenti e voci malevoli che diffamano sia BlockBerry Creative che Chuu.

Ha anche promesso di fornire ulteriori informazioni e prove sulla questione se Chuu e la vittima fossero d’accordo. Inoltre, ha chiesto a tutti di smettere di fare speculazioni indiscriminate e prive di fondamento, affermando che i restanti membri della LOONA non sono stati danneggiati dall’incidente e possono ricominciare le loro attività come se nulla fosse.

La BlockBerry Creative ha smentito le voci secondo cui Chuu avrebbe già firmato con un’altra agenzia. In ottobre si era anche diffusa la notizia che Chuu avesse trovato una propria agenzia, ma l’azienda ha dichiarato che le voci sul suo trasferimento erano prive di fondamento.

In alternativa, Chuu ha rilasciato una propria dichiarazione su Instagram e ha ringraziato i fan per la loro preoccupazione e il loro conforto. Ha poi spiegato di non aver ricevuto alcuna telefonata in merito alla situazione e di non saperne nulla.

Quindi, stava solo prendendo atto della situazione e ha sottolineato di non aver fatto nulla che potesse ferire i suoi fan. Chuu ha poi giurato di rilasciare una nuova dichiarazione quando avrà finalmente confermato la situazione.