LE SSERAFIM Kim Garam Polemica sul bullismo a scuola: Source Music ha cancellato l’apparizione delle ragazze su ‘Music Bank’, il video dei fan firma l’evento

LE SSERAFIM Kim Garam Polemica sul bullismo a scuola Source Music hakfEJMoUFR 1

Stanno emergendo online ulteriori dettagli sulla controversia sul bullismo scolastico di Kim Garam, membro delle LE SSERAFIM. In mezzo a tutto questo, Source Music ha annunciato la cancellazione dell’apparizione del gruppo a Music Bank di KBS2 e del video sign event su WeVerse di venerdì 20 maggio.

Un rappresentante legale, Daeryun, di A, una presunta ex vittima di bullismo scolastico, ha rilasciato una lunga dichiarazione per dimostrare le sue affermazioni contro Kim Garam giovedì 19 maggio. In risposta, Source Music e HYBE hanno rilasciato una dichiarazione ufficiale per affrontare la questione del membro di LE SSERAFIM.

AllKpop ha quindi comunicato ai fan la cancellazione delle attività delle ragazze. L’etichetta musicale si è scusata con tutti coloro che hanno aspettato gli eventi per vedere il gruppo.

Si è scusata anche con coloro che sono stati selezionati per assistere alla pre-registrazione dello spettacolo. In alternativa, ha rivelato che l’evento annullato del video fan sign sarà riprogrammato in una data successiva e pubblicherà nuovamente una notifica quando avverrà.

Ha poi promesso di rilasciare una posizione formale su tutte le accuse contro Kim Garam quando avrà confermato tutti i dettagli necessari.

Nel frattempo, HYBE ha rilasciato una nuova dichiarazione ufficiale per rispondere alle ultime accuse presentate dal rappresentante legale di A, secondo quanto riportato da Soompi. La parte della presunta vittima ha condiviso che la Notifica dei risultati della commissione per la violenza scolastica rivelata dalle comunità online era vera.

Ha anche sottolineato che la violenza scolastica di Kim Garam è realmente accaduta. La vittima ha quindi chiesto le scuse sincere di HYBE e ha avvertito che avrebbe rivelato altre prove se la società non avesse ascoltato la sua richiesta.

LEGGI  La serie di semifinale di LCK Summer Split 2021 di T1 contro Gen.G raggiunge i 906.000 spettatori

Per rispondere alla richiesta di A, HYBE e Source Music hanno dichiarato in un comunicato congiunto di ritenere spiacevole che Daeryun abbia adottato misure unilaterali per rilasciare informazioni a diversi media, considerando che l’idol emergente ha avuto a che fare con molti minori.

Hanno poi rivelato che avrebbero organizzato la loro posizione e l’avrebbero annunciata il prima possibile. Quindi, ha chiesto ai giornalisti di smettere di fare servizi basati solo sulla tesi di una parte.

Ha poi sottolineato che la controversia è iniziata quando sono state fatte false affermazioni contro un membro del gruppo quando stava per debuttare. Ritenendo la diffusione di queste notizie negative dannosa, ha deciso di intraprendere un’azione legale.

La società ha inoltre spiegato di non aver intenzionalmente rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale perché l’episodio di bullismo avvenuto durante il primo anno di scuola media ha coinvolto amici della sua età. Sapendo che erano tutti minorenni, hanno voluto adottare un approccio cauto e prudente.

Ma dato che la situazione del 2018 è stata raccontata solo da una parte, hanno pianificato di annunciare la loro posizione chiaramente organizzata quando avranno finito di esaminare le affermazioni di Daeryun.

Da quando Kim Garam è stata annunciata come parte del nuovo gruppo K-pop LE SSERAFIM, è stata rapidamente oggetto di numerose voci di violenza scolastica che Source Music ha negato con veemenza.