Katla Stagione 2: Tutto quello che sappiamo

Katla Stagione 2 Tutto quello che sappiamo GpFyGmD2 1 1

La serie islandese di mistero fantascientifico Katla crea un mondo avvincente all’ombra di un vulcano attivo ed esplora il fenomeno ultraterreno che precipita. Mentre gli abitanti della piccola città di Vik, abbandonata e ricoperta di cenere, sono alle prese con la ricomparsa di misteriosi umanoidi che sostengono di essere i loro cari, scoprono molteplici strati, sia letteralmente che figurativamente, su cui si trova la loro città. La cruda ambientazione islandese dello show lo rende ancora più intrigante, e non è una sorpresa che il pubblico di tutto il mondo sia stato assorbito dal suo mondo.

Presentata come la prima serie completa prodotta in Islanda per Netflix, e con il regista islandese di fama mondiale Baltasar Kormákur al timone, la serie ha ricevuto un’attenzione significativa e non ha deluso. Con la storia della città di Vik e i suoi misteriosi segreti subglaciali che hanno appena iniziato ad essere scoperti nella stagione 1, sembra che ci sia ancora molto altro nella storia che i fan sono impazienti di scoprire. Diamo un’occhiata a tutto quello che sappiamo sulla stagione 2 di ‘Katla’.

Katla Stagione 2 Data di uscita

‘Katla’ stagione 1 ha debuttato globalmente su Netflix il 17 giugno 2021. Tutti gli 8 episodi della stagione, ciascuno con un tempo di esecuzione di circa 45 minuti, sono stati rilasciati contemporaneamente sul servizio di streaming.

Per quanto riguarda la stagione 2, non ci sono stati annunci ufficiali sul fatto che sia stata approvata. Tuttavia, ci sono molte ragioni per sperare in un’altra stagione, non ultima la quale è che il co-creatore e co-regista di fama mondiale dello show, Baltasar Kormákur, sta lavorando al progetto da diversi anni. È quindi facile immaginare che lo show abbia un arco narrativo sostanziale che probabilmente comprenderà più stagioni. La profondità del mondo creato e la trama della stagione 1 lasciano intendere che la storia ha ancora molta strada da fare.

LEGGI  Obey Me! Stagione 1: Tutto quello che sappiamo

Lo show, in termini di arco narrativo e ritmo, è paragonabile alla popolarissima serie fantasy di Netflix Stranger Things, che è attualmente alla sua quarta stagione. Inoltre, il fatto che ‘Katla’ sia pubblicizzata come la prima serie completa di Netflix da un team di produzione islandese ci fa credere che la piattaforma spera di mandarla avanti per qualche stagione almeno. Se lo show avrà presto il via libera per una stagione successiva, possiamo aspettarci di vedere la seconda stagione di Katla all’inizio del 2022.

Katla Stagione 2 Cast: Chi ci può essere?

Lo show è guidato da Grima (Guðrún Ýr Eyfjörð), il cui padre Thor (Ingvar Sigurdsson) avrebbe avuto una relazione con Gunhild (Aliette Opheim). Asa (Íris Tanja Flygenring), sorella di Grima, torna ricoperta di cenere vulcanica, così come Darri (Björn Thors) e il figlio di Rakel (Birgitta Birgisdóttir), Mikael (Hlynur Harðarson). Anche il poliziotto della città Gisli (Þorsteinn Bachmann) affronta un enigma quando appare una versione più giovane di sua moglie Magnea (Sólveig Arnarsdóttir). Vediamo anche il giovane Grima (Agata Árnadóttir Coadou) e la giovane Asa (Kolfinna Orradóttir) più volte nei flashback.

I personaggi di supporto dello show includono Einar (Haraldur Stefansson), Kjartan (Baltasar Breki Samper), Vigdis (Helga Braga Jónsdóttir), Eyja (Aldís Amah Hamilton), Leifur (Björn Ingi Hilmarsson), Bergrun (Guðrún Gísladóttir), Brynja (Jóhanna Friðrika Sæmundsdóttir), Álfheiður Grimsdottir (Kristín Þóra Haraldsdóttir), e Bjorn (Valter Skarsgård). Se lo show verrà rinnovato, possiamo aspettarci di vedere la maggior parte degli attori ritrarre ancora questi personaggi. Considerando che lo show è incentrato sul ritorno dei morti, non possiamo escludere che gli attori che ritraggono personaggi defunti come Asa e Mikael ritornino. Nuovi attori saranno probabilmente aggiunti al cast nella stagione potenzialmente in arrivo.

LEGGI  Kevin Can F**k Himself Episodio 3: Cosa aspettarsi?

Trama di Katla Stagione 2: di cosa può trattarsi?

La stagione 1 di ‘Katla’ termina con la morte di molti degli umanoidi apparsi in seguito alla meteora. Mikael viene annegato da Darri e Rakel, mentre Asa e il doppelganger di Grima si suicidano. Vediamo anche Bjorn che inizia a vivere con Thor, e il poliziotto della città Gisli che rimane solo quando sua moglie morente si allontana con il suo giovane se stesso in una nube di cenere vulcanica. Nelle scene finali, vediamo un gran numero di figure ombrose, coperte di cenere, che scendono sulla città dal ghiacciaio.

Nella potenziale stagione 2, possiamo aspettarci di vedere la piccola città di Vik scossa dall’arrivo di molti altri umanoidi che sono copie perfette delle persone care che mancano agli abitanti della città. I complessi e miriadi di modi in cui i personaggi affrontano l’improvvisa inversione della morte continueranno ad essere esplorati, così come il mistero della meteora sotterranea che è responsabile dello strano fenomeno. Il cospicuo corvo di Thor con una piuma bianca, che viene mostrato più volte durante la stagione 1 ma che viene lasciato inspiegato, sarà molto probabilmente spiegato nella prossima stagione.