Il principe Harry non può partecipare al servizio commemorativo del principe Filippo a causa della spaccatura con il Ministero degli Interni

Il principe Harry non puo partecipare al servizio commemorativo delvJCFQmK 1

Ci sarà un servizio commemorativo per onorare il defunto principe Filippo a marzo, ma sembra che un importante membro della famiglia non potrà parteciparvi. Si dice che il principe Harry non parteciperà alla cerimonia a causa della sua spaccatura con il Ministero degli Interni riguardo alla sua sicurezza nel Regno Unito.

Ci sarà un servizio di ringraziamento per onorare il principe Filippo all’Abbazia di Westminster il 29 marzo dopo la sua morte lo scorso aprile. Purtroppo, il principe Harry potrebbe mancare a questa occasione speciale a causa della sua battaglia legale contro il governo britannico sulle sue misure di sicurezza.

L’Express ha notato che il Duca del Sussex ha messo in discussione la decisione del Ministero degli Interni di non dare a lui o alla sua famiglia protezione in Gran Bretagna. Come parte della famiglia reale, il suo avvocato ha insistito che ha ereditato un rischio di sicurezza alla nascita e continuerà per il resto della sua vita.

Da qui, c’è un estremo bisogno di misure di sicurezza rigorose quando è nel Regno Unito. Per cominciare, i Sussex avevano una protezione della polizia finanziata dai contribuenti prima che si dimettessero da reali anziani nel marzo 2020.

Anche se la controversa coppia reale ha pagato per la sicurezza privata negli Stati Uniti, la loro squadra non può dare la stessa protezione della polizia di cui hanno bisogno quando sono nel Regno Unito. Quindi, senza quella protezione, il principe Harry, Meghan Markle e i loro due bambini, Archie e Lilibet, potrebbero non tornare in patria a causa del possibile pericolo che potrebbe accadere.

Venerdì, la corte ha sentito che il figlio minore della principessa Diana non si sente sicuro in Gran Bretagna senza la necessaria protezione della polizia. Nonostante i dubbi, il suo avvocato, Shaheed Fatima QC, ha rivelato che voleva tornare per vedere la sua famiglia e gli amici e sostenere le associazioni di beneficenza, sapendo che questa è e sarà sempre la sua casa.

LEGGI  La PGL cambia la decisione di avere il talento in remoto in Romania durante i playoff del PGL Stockholm Major

Il principe Harry è tornato a casa solo due volte da quando si è trasferito negli Stati Uniti nel 2020. Purtroppo, non è mai stato con Meghan Markle o con i loro figli.

In realtà, ci sono anche voci che la duchessa del Sussex non ha intenzione di tornare nel Regno Unito e non le importa di quello che dirà il popolo britannico. Il biografo reale Tom Bower ha affermato che l’ex attrice pensa che la Gran Bretagna sia una causa persa e non vuole tornare mentre la sua popolarità, presumibilmente, diminuisce.

Ha detto al The Sun che la destinazione della madre di due figli è poco chiara, anche se sembra avere un futuro come politico negli Stati Uniti. Bower ha aggiunto che sospetta che Meghan Markle non si preoccupi più se è ancora la benvenuta a Londra, dato che, a quanto si dice, non ha intenzione di tornare nella patria del principe Harry.