Il finale di Matrix Resurrections spiegato – Neo e Trinity sono sopravvissuti?

Il finale di Matrix Resurrections spiegato Neo e Trinity sono fdRE6 1 1

Diretto da Lana Wachowski, The Matrix Resurrections è un film d’azione fantascientifico distribuito dalla Warner Bros. Pictures. Ha come protagonista Keanu Reeves con un cast di supporto che comprende Carrie-Anne Moss, Yahya Abdul-Mateen II, Jessica Henwick, Jonathan Groff e Neil Patrick Harris.

Questo è il quarto e ultimo capitolo del famoso franchise The Matrix. Esce 18 anni dopo l’uscita della sua ultima edizione, nel 2003. Keanu Reeves appare per l’ultima volta nel suo ruolo di Neo che conclude anche questo leggendario franchise. Parliamo del finale di The Matrix Resurrections e spieghiamo i suoi momenti finali.

Il finale di Matrix Resurrections spiegato Ve5aMd 2 4

Trama di Matrix Resurrections

Sono passati sessant’anni dalla morte di Neo e Trinity e l’Analista trova i loro corpi per resuscitarli. Entrambi vengono resuscitati in baccelli di resurrezione creati in un programma senziente. La loro coscienza viene estratta e manipolata per soddisfare le esigenze del programma.

Nella nuova istanza di simulazione, a Neo viene data l’identità di Thomas Anderson che è un pluripremiato creatore di videogiochi. È famoso soprattutto per la trilogia di giochi Matrix che ha creato. Ha creato questi giochi dai frammenti di ricordi del suo passato. Mentre Neo ha alcuni pensieri su questi ricordi, l’analista si assicura che Neo li creda pezzi di finzione.

Dall’altra parte, ci viene presentato Bugs che è il capitano della nave da guerra Mnemosyne. Si imbatte in un programma Morpheus senziente e la informa dell’avvistamento di Thomas nella nuova matrice. Tuttavia, la sua immagine digitale continua a cambiare perché l’analista non vuole che il mondo esterno lo veda.

LEGGI  One Piece capitolo 1041 perdite e spoiler

Sia Bugs che Morpheus si riuniscono per salvare Neo da Matrix. Trovano Neo e gli danno una pillola rossa che gli restituisce tutti i suoi ricordi. Il trio fugge dalla struttura tuttavia, Neo individua Trinity in uno dei Matrix è il programma. Decide di salvare l’amore della sua vita.

Filosofia di Matrix

Prima di questo nuovo modello, l’architettura ha progettato un altro modello che era basato su equazioni. Tuttavia, non hanno fatto un lavoro efficiente per alimentare le macchine che esistevano nella realtà. Avevano bisogno di qualcosa di unico come le emozioni umane per estrarre l’energia da queste simulazioni.

Per superare il problema, hanno creato una realtà simulata che utilizza la coscienza umana. L’idea è venuta dopo la ricerca che quando gli esseri umani sono messi insieme, imbrigliano più energia. E per questo, le macchine presenti nel mondo reale sono state in grado di estrarre l’energia.

Neo e Trinity

In questo simulatore, l’analista si era reso conto che se entrambi gli umani fossero entrati in contatto tra loro o fossero rimasti fermi, non avrebbero più generato alcuna energia. Quindi, entrambi avevano bisogno di desiderare l’altro, ma nessuno dei due avrebbe espresso i propri sentimenti. Questo permetteva ad entrambi di desiderare l’altro in un ciclo continuo.

Neo, anche dopo essersi avvicinato a Trinity, non era in grado di fornire una confessione a causa delle sue preoccupazioni. Trinity d’altra parte aveva la sua famiglia e i suoi figli che non riusciva a lasciarsi alle spalle. Entrambi si sono trovati in una situazione di stallo, tuttavia, alla fine, Trinity ha scelto di schierarsi con Neo e fuggire.

LEGGI  Vita da college Anime e sfide educative

Il finale di Matrix Resurrections spiegato DIDri4 3 5

Il finale di Matrix Resurrections spiegato – Neo e Trinity sono sopravvissuti?

Era stato deciso che Matrix avrebbe subito un reset se qualcuno avesse deciso di lasciarlo. Tuttavia, l’Analista ha chiesto alle autorità di non farlo poiché sapeva che Neo sarebbe tornato. Lo ha minacciato di uccidere il suo amore se non fosse tornato, quindi non ha avuto altra scelta che obbligare la scelta.

All’esterno, Sati è riuscita a staccare il corpo di Trinity da Matrix e a salvarla. Questo ha permesso a Neo di prenderla e fuggire da Matrix. Tuttavia, l’Analista trasforma tutti i bot del modello in bombe e tutti iniziano a prendere di mira il duo. Iniziano a scappare da queste bombe, tuttavia, si trovano di fronte a un angolo ineluttabile.

Sul tetto, contando il loro ultimo momento, la coppia guarda il cielo e finalmente salta dall’edificio. Tuttavia, Trinity si rende conto di avere i poteri di Neo per volare ed entrambi riescono a fuggire. Dopo essere usciti dalla capsula, l’analista dice loro che era impossibile resettare Matrix senza il loro codice sorgente.

Alla fine, l’Analista perde il suo potere di controllare Matrix e viene consegnato a Neo e Trinity. Questi decidono di segnare l’inizio di questa realtà simulata dipingendo il cielo del colore dell’arcobaleno.

Quali sono i tuoi pensieri su The Matrix Resurrections? Fatecelo sapere nei commenti. Per altre notizie, non dimenticare di seguire i nostri social media.