I 20 migliori film classici su Netflix in questo momento

I 20 migliori film classici su Netflix in questo momento VDwVm9pOW 1 1

Netflix ha una vasta gamma di scelte, compresi i film classici. Ma cosa definisce davvero un film classico? Un classico è un’opera d’arte cinematografica senza tempo che sarà ricordata finché esisterà il cinema e i suoi amanti. A partire dagli anni ’30, fino ad oggi, abbiamo avuto un numero incalcolabile di film classici che hanno superato la prova del tempo e che sono piaciuti a tutte le generazioni.

Noi di The Cinemaholic abbiamo cercato di compilare una lista di questi importanti classici che puoi guardare su Netflix seduto nell’accogliente comodità della tua casa. Dopo tutto, cosa c’è di meglio che sperimentare un frammento di storia che milioni di persone hanno visto, ammirato, lodato e rispettato? Scopri perché questi importanti film sono così grandiosi come si dice che siano con questo elenco di alcuni film classici davvero buoni su Netflix. Puoi anche trovare molti di questi film classici su Hulu o Amazon Prime. L’elenco include film classici degli anni 60, film classici degli anni 70, film classici degli anni 80 e persino film classici degli anni 90.

20. Prelude to War (1942)

D9zjwtFjzXiqlC2xJ4 dyNjvvImh 2 4

Un capolavoro di Frank Capra, molto apprezzato, Prelude to War è uno di quei film di propaganda che fu commissionato per inculcare un senso di patriottismo tra gli americani riguardo alla guerra e al perché gli americani hanno combattuto le innumerevoli guerre, la causa se vogliamo. Anche se non vedo come l’eroismo raffigurato nel film non possa essere messo a frutto anche oggi, a quasi 80 anni di distanza, questo documentario usa efficacemente il confronto tra il valore e lo zelo delle forze e come le probabilità li abbiano favoriti nel corso degli anni.

19. Like Water for Chocolate (1992)

mg3n7ow4VxKOmSqlWRzRK8W8tBEE5fB 9WHbeH 3 5

Un perfetto miscuglio di tragedia e romanticismo, ‘Like Water for Chocolate’ è la narrazione di Tita, la figlia più giovane di una famiglia che vive nel Messico rurale durante il 1900. La tragedia della sua vita è iniziata fin dalla sua nascita, quando suo padre è morto subito dopo, lasciando lei e i suoi fratelli senza un padre. Inoltre, la strana tradizione della sua famiglia, secondo la quale la figlia più giovane non si sposa mai e deve servire la madre fino alla fine della sua vita, la prende di sorpresa. Le cose prendono una svolta violenta quando si innamora di un giovane ragazzo di nome Pedro, che accetta di sposare sua sorella maggiore per stare più vicino a Tita per il resto della loro vita.

18. Heathers (1988)

69Lk15qMDDxBBAObDnJEXzQ5mNP bluQbN3yt 4 6

Heathers è sicuramente uno dei classici del genere coming-of-age black comedy. È un film di culto e un’influenza per tutti quei film ambientati nell’agitato mondo delle scuole superiori, un tema spesso visto sul grande schermo nel corso del tempo. Il suo titolo si riferisce ai nomi dei tre personaggi di una cricca di quattro persone. Tre Heather e una Veronica, l’ultima delle quali è l’adolescente che scuoterà la storia e darà vita al conflitto. Lei si stanca della popolarità e della reputazione superficiale del suo gruppo e vuole ritirarsi in un normale status di brava ragazza, tuttavia, i mezzi che usa la coinvolgono presto in una situazione complicata che costerà la vita a più di un giovane. L’aspetto interessante di questo film è che il suo tema e la sua storia non solo intrattengono e servono il loro scopo, ma introducono anche un’idea più ampia della vita e della cultura americana, ritratta come una metafora in questa narrazione movimentata e coinvolgente.

17. The Memphis Belle: A Story of a Flying Fortress (1944)

1vmrQ9lakT73gsH17mXfNvL2DRUUsB M4YRV0NF 5 7

Un altro documentario degli anni ’40, The Memphis Belle: A Story of a Flying Fortress è il documentario che apre gli occhi sulla famosa Memphis Belle, un Boeing B-17 Flying Fortress, che servì durante la seconda guerra mondiale. Un film che è stato girato sul campo di battaglia in aria, mentre la fortezza era ancora in funzione e che ha preso la vita di uno dei registi. Una delle idee principali dietro la realizzazione di questo film era quella di inculcare l’eroismo delle forze armate statunitensi nella mente degli americani e devo dire che l’intento è stato raggiunto. Questo film ispiratore e l’ispiratore Flying Fortress sono stati registrati per sempre nell’epopea della storia americana dei grandi.

16. The Stranger (1946)

wxwmgA0hoikpJ88Kyt4 BjBZWMzYr 6 8

Ambientato all’indomani della Seconda Guerra Mondiale, ‘The Stranger’ inizia con l’istituzione della Commissione Alleata per i Crimini di Guerra, una commissione forgiata per indagare sugli atroci crimini di guerra commessi durante l’epoca. Wilson, il capo della commissione, è alla ricerca di un criminale di guerra di nome Franz Kindler, un famigerato che aveva elaborato piani per annientare decine di persone. Mentre il film progredisce, siamo testimoni di un inafferrabile Kindler che ora si trova nel Connecticut in una scuola per ragazzi, insegnandovi come un certo professor Charles. Kindler viene rintracciato con l’aiuto di uno dei suoi precedenti assistenti Konrad, che apparentemente gli si è rivoltato contro. L’allettante gioco del gatto e del topo, combinato con l’incessante eccentricità e semplicità forma il nocciolo del film. Se state pensando che all’epoca non c’erano molte commedie con le stecche, potreste esservi sbagliati.

15. Lincoln (2012)

GWgn2PbQd8oie758mei0VF7LCw6r 1m0Xtb 7 9

Questo centrale di performance di Daniel Day-Lewis deve essere uno dei classici senza tempo di tutti i tempi, anche questo raro su Netflix. Il film inizia con la fine della guerra civile americana, una delle peggiori guerre civili nella storia dell’umanità stessa. Forse ‘Lincoln’ è il secondo miglior film uscito dalla casa di Spielberg, il primo è il nientemeno che ‘Schindler’s List’. Mentre gli Stati Confederati sono sull’orlo dell’esaurimento, Lincoln diffida del Proclama di Emancipazione, quello che libererebbe gli Stati Uniti dalla schiavitù e la sua unica prerogativa è quella di farlo passare attraverso i repubblicani che non sono molto entusiasti del XIII emendamento. Il film finisce con la fucilazione di Lincoln, segnando così la fine di un’epoca. Lincoln ha ricevuto due premi Oscar come miglior attore e miglior scenografia.

LEGGI  5 film come Vacation Friends che devi vedere

14. Howards End (1992)

06LLUuaNY 7CvCP2xd 8 10

Questo film con un cast corale ha rotto tutti gli stereotipi associati ai drammi storici e porta avanti un dramma coinvolgente che non vale la pena perdere. Howards End ruota intorno alle vite delle classi sociali nell’era neomoderna della Gran Bretagna, ovvero i Wilcox, gli Schlegel e i Basts. Howards End inizia con la morte di un capofamiglia seguita da una disputa sulla proprietà, tra una storia d’amore accattivante e un sacco di caratterizzazioni complesse e interconnesse e l’incessante brama di potere e possesso. Howards End non solo vanta un cast stellare, ma anche performance scintillanti e rappresentazioni realistiche, rendendolo così uno dei classici indimenticabili su Netflix oggi.

13. White Christmas (1954)

Vdhuwrv31dxoDogrTuNU6vw hBoqV9uF 9 11

Il film è ambientato intorno a due uomini di canto e danza – Bob Wallace e Phil Davis. Sono apparentemente molto bravi nel loro atto di canto e danza e sono diventati col tempo i migliori produttori di Broadway. Nel frattempo, Betty e Judy sono due belle sorelle che sono nello stesso giro d’affari di Bob e Phil. Quando Betty e Judy accettano di esibirsi in una baita del Vermont per uno spettacolo di Natale, Bob e Phil li seguono, perché Bob è attratto da Betty. Quando raggiungono il cosiddetto lodge, scoprono che il proprietario del lodge non è altri che il maggior generale Thomas F. Waverly, l’ufficiale comandante di Bob e Phil durante la seconda guerra mondiale, che è anche in enorme debito. Bob e Phil escogitano un piano per aiutare il maggior generale, tra la neve e la rottura tra Bob e Betty.

12. Let There Be Light (1946)

Wif4IHjm36mgZJHLnIzjR4TY9s qoLrmZc 10 12

Un film documentario che forse è uno dei primi film realizzati sul tema del PTSD, con molti soldati delle forze armate americane, ‘Let There Be Light’ è la trasformazione dei veterani di guerra da uno stato di delusione, trauma, paura, disperazione e depressione a uno stato di appartenenza e benessere mentale e fisico. Il film presenta un ospedale psichiatrico gestito dall’esercito in cui tutti i veterani di guerra vengono ricoverati e guariti in un periodo di un paio di mesi con terapia, medicine, gruppi di sostegno e consulenza. Nonostante rifletta lo stato dei militari statunitensi dopo la seconda guerra mondiale, il film è stato circondato da polemiche, perché apparentemente ha portato a minori reclutamenti nell’esercito a causa delle condizioni di disagio psicologico ritratte nel film.

11. Schindler’s List (1993)

mOw9T6gbU5 aioinojWh 11 13

Ancora un altro film di Steven Spielberg nella lista, un uomo che ha veramente dedicato la sua vita a film così grandi che sono diventati classici contemporanei – ‘Schindler’s List’ è spesso considerato uno dei suoi grandi. Dall’incredibile fantasy all’horror mozzafiato, ha fatto di tutto e ha dato il suo contributo al genere del dramma d’epoca tornando indietro nel tempo e raccontando un importante evento storico che vi farà piangere per il passato e ammirare la figura su cui è incentrato. Liam Neeson ritrae Oskar Schindler, un uomo d’affari tedesco che ha salvato la vita di migliaia di ebrei durante l’Olocausto impiegandoli nelle fabbriche che ha creato. Il bianco e nero è nella sua forma visiva in quanto Spielberg voleva dimostrare il mondo senza vita dell’Olocausto e portarci nei tempi bui e strazianti che hanno portato via molte vite che non avrebbero dovuto.

10. Pulp Fiction (1994)

jHai37X6Ho7mu5Z3oGlAayZVN471 rWqE1aR5 12 14
Il secondo film di Quentin Tarantino è ormai entrato nel folklore della cultura pop. Pulp Fiction è uno dei film più citazionistici mai realizzati, e subito dopo la sua uscita ha reso il mondo consapevole del fatto che un nuovo maestro è in città. Questo film è stato effettivamente concepito come tre storie diverse con i personaggi principali di una storia che giocano ruoli minori nelle altre. Tuttavia, questa percezione passò presto in secondo piano e Tarantino ne fece un film sulla vita di alcune persone a Los Angeles e su come interagiscono tra loro in vari momenti. Il film inizia con due sicari della mafia, Vincent e Jules che vanno in un appartamento dove sequestrano una misteriosa valigetta a dei criminali ingenui. Poi vediamo Vincent portare a cena fuori la moglie del suo capo Marcello, Mia, e aiutarla a sopravvivere a un’overdose di eroina. Più tardi entra in scena anche Butch, un pugile professionista.

9. Raging Bull (1980)

hW8ePqmhpyrEhRhzNKtaVfoMM32fiCNCKb g7jhwa 13 15
Martin Scorsese ha iniziato gli anni ’80 con un film che cattura la sua genialità come nessun altro e ci mostra perché è uno dei più grandi registi che abbiano mai camminato su questo pianeta. ‘Raging Bull’ è incentrato sulla vita del pugile Jake LaMotta, ma invece di concentrarsi sulla sua carriera e sugli incontri importanti come avrebbe fatto qualsiasi altro regista, Scorsese fa questo film sul suo io tormentato e violento. Il film è uno studio del personaggio più che altro e ci mostra il viaggio di un uomo che ha attraversato numerose lotte nel corso degli anni. Le scene di pugilato sono girate stilisticamente, a volte da una prospettiva in prima persona, e vi faranno fare una smorfia per la violenza che Jake scatena sui suoi avversari. Toro Scatenato è uno dei più grandi film mai realizzati e merita sicuramente un posto in questa lista.

8. Bonnie And Clyde (1967)

UTFZ0Cd0vIRQu29 w29eh7 14 16

Questo film del 1967 di Arthur Penn è quello che ha aperto le porte al movimento cinematografico conosciuto popolarmente come New Hollywood, dove la visione del regista è diventata molto più importante di quello che vuole uno studio. Il film è basato su due personaggi della vita reale che andavano in giro per l’America saccheggiando le banche e uccidendo numerose persone lungo la strada. Warren Beatty e Faye Dunaway interpretano i due personaggi eponimi con stile, e sono le loro interpretazioni che hanno contribuito molto a rendere questo film l’icona culturale che è oggi. Penn ha osato mostrare sesso e violenza in un modo che non era mai stato mostrato prima, e questo ha provocato molte critiche da parte dei media mainstream quando il film è uscito.

7. Doctor Zhivago (1965)

sifuiAKmOrOHZ4lmh 8tkeK 15 17

Un film epico nel vero senso della parola, Doctor Zhivago vi offrirà un’esperienza cinematografica che vi lascerà senza fiato. Il personaggio centrale del film è il dottor Yuri Zivago (Omar Sharif) che è stato cresciuto da sua zia e suo zio dopo la morte di suo padre. Il film racconta la vita personale di Yuri mentre lo vediamo soffrire gli effetti della prima guerra mondiale e poi della rivoluzione d’ottobre in Russia. Sul fronte personale, seguiamo la storia d’amore di Yuri con una ragazza chiamata Lara Guishar (Julie Christie). Ma nonostante la relazione, Yuri finisce per sposare sua cugina. Anni dopo, quando i due amanti si ritrovano ancora una volta faccia a faccia, i resti dei loro sentimenti reciproci cominciano ad emergere. Con una fotografia di una bellezza sconvolgente e le straordinarie interpretazioni di leggende dello schermo come Sharif e Christie, Doctor Zhivago vi trasporterà in un altro mondo.

LEGGI  11 Serie TV più audaci su Amazon Prime

6. Frances Ha (2012)

Greta Gerwig potrebbe ora essere famosa come la scrittrice-regista di film come ‘Lady Bird’ e ‘Piccole donne’, ma ha davvero fatto irruzione nel circuito indie con il film di Noah Baumbach del 2012 ‘Frances Ha’ dove interpreta il personaggio centrale, Frances Halladay. Frances è un’aspirante ballerina che vive a New York e divide un appartamento con un’amica. Tuttavia, quando la sua amica decide di andarsene, Frances deve lasciare anche l’appartamento poiché non le sarà possibile pagare l’affitto da sola. Frances passa attraverso numerose lotte per stabilizzare la sua vita e migliorare la sua condizione finanziaria. Il film è un brillante ritratto di un’outsider che cerca di risolvere la sua vita a New York e che attraversa varie prove e tribolazioni nel processo.

5. The Irishman (2019)

0knHnFdtUfSR469DlaxqRRCAfBkWfqBN5 xIVOl 16 18vrdRv5rhqSJ2jXV wfDvRE 17 19

Uno dei migliori film del 2019, ‘The Irishman’ di Martin Scorsese è il ritorno del regista al genere gangster. Robert de Niro interpreta il personaggio centrale del film, Frank Sheeran, in quella che è la sua nona collaborazione con Scorsese. Il film segue il viaggio di Sheeran che inizia come camionista e poi diventa un sicario per la famiglia criminale Bufalino. La sua associazione con il leader del sindacato Teamster Jimmy Hoffa (Al Pacino) è l’obiettivo principale del film. Scorsese ci mostra come Sheeran divenne uno stretto collaboratore di Hoffa e in seguito procedette ad ucciderlo come affermato dallo stesso Sheeran nel libro ‘I Heard You Paint Houses: Frank The Irishman Sheeran and the Closing of the Case on Jimmy Hoffa’. Un processo di de-invecchiamento digitale è stato usato per de-invecchiare De Niro e Pacino per diverse scene in cui devono apparire più giovani di quanto siano in realtà. Nonostante i suoi 209 minuti di durata, il film non è noioso nemmeno per un secondo e ci offre un’esperienza che non dimenticheremo tanto presto.

4. Monty Python and the Holy Grail (1975)

06QKUhDopHRrqGjGq k0UBB 18 20

Il gruppo comico britannico Monty Python è diventato una grande sensazione dopo l’uscita della loro serie televisiva ‘Monty Python And The Flying Circus’, ed è stato durante una pausa dalle riprese dello show che hanno deciso di uscire con il film ‘Monty Python and the Holy Grail’. Una satira esilarante, questo film è incentrato sul viaggio di Re Artù insieme ad un certo numero di cavalieri per trovare il Santo Graal. Nel corso del viaggio, questo contingente si imbatte in numerosi ostacoli esilaranti che vi faranno ridere. Nonostante abbia ricevuto recensioni contrastanti al momento della sua uscita, il film è stato poi considerato come uno dei più grandi film comici di tutti i tempi.

3. Once Upon a Time in the West (1968)

5SAAre3iXQyYC7WS UhjiKVfn 19 21

Sergio Leone ha fatto scalpore quando è uscito con la trilogia dei Dollari e ha reso lo spaghetti western un genere cinematografico molto popolare. Questo film del 1968 è uno dei suoi migliori lavori e vede come protagonisti i leggendari Henry Fonda e Charles Bronson. In particolare, la storia di questo film è stata scritta da Leone stesso, insieme ad altri importanti registi italiani come Dario Argento e Bernardo Bertolucci. Fonda interpreta il personaggio di Frank, uno scagnozzo che lavora per un barone delle ferrovie e che deve spaventare un uomo chiamato McBain per fargli vendere un pezzo di terra che possiede. Tuttavia, invece di minacciarlo, Frank finisce per ucciderlo e incastra qualcun altro per lo stesso motivo. Con una forte interpretazione degli attori e un’incredibile colonna sonora di Ennio Morricone, questo film è un classico che gli amanti del cinema ricorderanno per sempre.

2. Rebel Without a Cause (1955)

huUdf5CVY3qHuCdAT eXeNxZO 20 22

James Dean non è semplicemente una star del cinema. È un’icona culturale che è diventata il simbolo della disillusione e dell’angoscia adolescenziale. Se non fosse stato per la sua morte prematura all’età di 24 anni, il mondo avrebbe preso il suo nome nello stesso respiro di altre icone degli anni 50 come Marlon Brando. Questo film del 1955 rimane il progetto più popolare di Dean, dove interpreta il personaggio Jim Stark che è arrivato da poco in una città e si è iscritto in una nuova scuola. Non riuscendo a legare con nessuno all’inizio, lentamente diventa amico di un ragazzo chiamato Platone (Sal Mineo) e si innamora di una ragazza chiamata Judy (Natalie Wood). Ma il problema è il fatto che Judy è la ragazza di un tipo duro chiamato Buzz che si infuria quando scopre questa relazione. Un film che espone le frustrazioni dei ragazzi di periferia come nessun altro, ‘Rebel Without A Cause’ è sicuramente entrato nei libri di storia.

1. Rosemary’s Baby (1968)

fgWa0Hy88v5VcjZmTpq16DYAr52Gwa0 XfBMM 21 23
Il capolavoro di Roman Polanski, ‘Rosemary’s Baby’ è senza dubbio uno dei più grandi film mai realizzati. Il film è incentrato sull’omonimo personaggio che si è appena trasferito in un nuovo condominio con suo marito. Rosemary è incinta e trova i suoi anziani vicini un po’ troppo amichevoli con lei, come se fossero ansiosi di stabilire un rapporto con lei e suo marito. Con il passare dei giorni, Rosemary inizia a diventare sempre più paranoica e sospettosa di tutti nel palazzo, compreso suo marito. Crede che tutti stiano architettando un piano contro di lei e che vogliano uccidere suo figlio. Il film arriva con un enorme colpo di scena alla fine che vi lascerà sbalorditi.