Harry ottiene il sostegno di Di: La principessa avrebbe il completo favore per il trasferimento del figlio negli Stati Uniti

Harry ottiene il sostegno di Di La principessa avrebbe il completoS00PoOd 1

Tutti sanno quanto la principessa Diana amasse i suoi figli, tanto che avrebbe sicuramente appoggiato la decisione del principe Harry e Meghan Markle di trasferirsi in California.

L’esperto reale Stewart Pearce ha rivelato che la defunta principessa del Galles sarebbe molto felice della mossa del suo figlio più giovane. Perché?

Diana stessa aveva messo gli occhi su una proprietà a Malibu, in California. Quindi, la decisione del Duca di Sussex di trasferirsi a Montecito non ha sorpreso affatto l’autore di Diana, The Voice of Change.

Stava parlando di comprare una proprietà a Malibu [dicendo] che sarebbe stato ‘davvero fantastico’ per i ragazzi avere la libertà di poter fare surf, ha detto Pearce a Us Weekly. Quindi, lei sarebbe completamente a favore.

Pearce, che è stato anche il voice coach di Diana, ha visto la mossa di Harry e Markle di fare un passo indietro come reali anziani e vivere negli Stati Uniti come il loro modo di onorare la missione della loro mamma. Diana voleva scuotere le cose nella monarchia e fare la differenza, non solo nel Regno Unito ma a livello globale.

Ha continuato dicendo che i Sussex stanno raccogliendo la sua eredità – portando la liberazione ai diseredati, ai dissociati, alla comunità LGBTQ+, [ai] Black Lives Matter [e] Me Too [movimenti].

Si ritiene che queste cose siano la liberazione che Diana voleva usando la sua posizione di egualitaria o umanitaria. Sognava di usare il suo status in modo positivo per mostrare a tutti che non c’era motivo di non mostrare il proprio supporto se lei poteva farlo.

Pearce ha aggiunto che i recenti commenti di Harry sulla famiglia reale avrebbero reso sua madre orgogliosa, non importa quanto fosse controversa.

LEGGI  'Metroid Dread' per terminare l'arco narrativo originale

Nel frattempo, Pearce non è stato l’unico a parlare dei piani di Diana di trasferirsi dall’altra parte dello stagno. L’ex maggiordomo della principessa, Paul Burrell, ha anche detto a Fox News nel 2019 che Diana ha già iniziato a cercare una nuova casa negli Stati Uniti.

Ha continuato che hanno già messo gli occhi su una casa sulla costa occidentale a Malibu che era di proprietà di Blake Edwards e sua moglie, Julie Andrews. Burrell, che è stato anche cameriere della regina Elisabetta II, ha aggiunto che avevano già stabilito i loro piani e dedicato le stanze al principe William, Harry e lei, mentre lui, sua moglie e i figli avrebbero vissuto sopra di loro.

Proprio come Harry, il futuro di Diana era fissato negli Stati Uniti. Burrell credeva anche che la Markle volesse far crescere i suoi figli come mezza America, quindi avevano davvero bisogno di un posto dove vivere qui.