Gli utenti si lamentano del Nuovo Mondo di Amazon che rovina le costose GPU

Gli utenti si lamentano del Nuovo Mondo di Amazon che rovina le QSnvnca 1 1

L’MMO New World di Amazon è attualmente live, e sembra che stia rompendo le costose GPU.

Dopo un po’ di tempo di sviluppo, Amazon sta finalmente lanciando una beta per l’ultimo MMO dello spazio di gioco. Prevedibilmente un argomento di anticipazione per la maggior parte dei giocatori, molti sono veloci ad adottare il fresco titolo, a seguito di pre-ordini. Solo per alcuni giocatori di sperimentare il peggiore incontro possibile con esso.

Lamentele degli utenti

Come per l’importante streamer, Gladd, sembra che il gioco abbia completamente fritto le GPU. In particolare, il modello più high-end e più costoso della RTX 3000, la RTX 3090, prodotta specificamente da EVGA. Non solo nella sua situazione, lo streamer cita anche come altri hanno un incontro identico.

Perdere una GPU costosa e di alto valore per un gioco è il peggior incubo di ogni giocatore di PC, ancora di più al giorno d’oggi. Non solo le GPU RTX di terza generazione sono costose nel vero senso della parola, ma sono anche difficili da trovare. A meno che non stiate vivendo sotto una roccia, allora probabilmente siete già consapevoli di come la pandemia giochi un ruolo speciale in tutto questo. In particolare, nel modo in cui sta causando una carenza critica di alcuni hardware cruciali. Uno di questi hardware, a quanto pare, sono le unità di elaborazione grafica.

LEGGI  Data di uscita del capitolo 685 di 'Kingdom', spoiler: Cosa succederà al piano di Akakin?

Massiccio mal di testa

Siamo significativamente in una situazione migliore ora che durante l’impennata della pandemia dell’anno scorso. Ma l’effetto dell’insufficienza si fa ancora sentire in tutto il mondo, influenzando sostanzialmente l’equilibrio tra domanda e offerta. Questo significa che chiunque cerchi di riacquistare un oggetto caldo come la RTX 3090 implicherebbe passare attraverso lo stesso ostacolo di prima. Il che, per la maggior parte delle persone, non è un’impresa facile, considerando gli elementi in gioco che influenzano il modo in cui la merce raggiunge i consumatori.

Peggio ancora, infatti, è la previsione degli esperti che la crisi dell’offerta rimarrebbe ancora per qualche tempo incerto lungo la strada. Questo può essere oggetto di discussione, ma per come stanno andando le cose, molti sarebbero inclini a credere a questo concetto.

Alla luce della questione, sembra che Amazon stia affrontando una seria battuta d’arresto prima del lancio completo di New World. Con il gioco identificato come il colpevole della rottura di un hardware essenziale per il computer, è una responsabilità che semplicemente non può essere scusata. Per quanto riguarda coloro che sono stati colpiti dal problema, è veramente spiacevole come siano diventati vittima inconsapevole di una circostanza imprevista. Una circostanza che un semplice risarcimento monetario da parte di Amazon non può risolvere da solo a causa dei successivi disagi che comporta.

Immagine utilizzata per gentile concessione di New World