Ecco le migliori scelte per vincere l’International 10 di Dota 2

Ecco le migliori scelte per vincere lInternational 10 di Dota 2 YhgnNx 1 1

Dopo due anni di attesa, The International 10 è finalmente arrivato, il che significa che 18 delle migliori squadre di Dota 2 si sfideranno sul più grande palcoscenico degli esports per la loro parte del montepremi di 40 milioni di dollari.

Per la terza volta quest’anno, i migliori giocatori di tutto il mondo si riuniranno in un unico luogo per giocare un torneo. L’evento premier finale della stagione si svolgerà dal 7 al 17 ottobre per testare il loro coraggio e vedere chi ha quello che serve per sollevare l’Egida dei Campioni.

Alcune squadre hanno già dato prova di sé, piazzandosi ai primi posti non solo nelle loro competizioni regionali durante il Dota Pro Circuit 2021, ma anche accumulando esperienza contro altri concorrenti di alto livello al OneEsports Singapore Major, WePlay AniMajor, e altri eventi più grandi. TI è il luogo in cui si formano le eredità e si creano i momenti che vivranno come leggende di Dota, anche se la mancanza di pubblico potrebbe far saltare un po’ le cose.

Sulla base delle prestazioni di quest’anno, durante l’era online della pandemia, e anche risalendo alle precedenti apparizioni al TI, ecco le nostre migliori scelte per chi alzerà l’Egida in questa stagione.

PSG.LGD

hfiHuipaOSAh3WhmP76YWW hyOIc 2 4

Non tutte le squadre possono vincere i TI e sollevare l’Egida dei Campioni, una realtà che PSG.LGD conosce bene, essendo arrivato secondo ai TI8 e terzo ai TI9. Anche se molti lo considererebbero un successo, non lo è stato non riuscire a qualificarsi per due Majors di fila l’anno dopo il terzo posto.

Un tumultuoso 2020 ha visto il roster di PSG.LGD provare ma alla fine non riuscire a cambiare le cose. Una cattiva serie di scambi di giocatori, scambi e reclutamenti si è conclusa con la partenza di Somnus e fy per Elephant, in una grande scossa che ha colpito l’intera scena cinese di Dota 2.

Nonostante il cambio di roster e i primi problemi, il gioco straordinario di alcune breakout star XinQ e NothingToSay, l’esperienza vincente di Aegis in y’ e Faith_bian, così come il coach veterano Xiao8, hanno aiutato a cambiare le loro sorti. La squadra ha mostrato scorci del suo vero potenziale all’ONE Esports Singapore Major, combattendo fino in fondo dalla fase Wild Card per piazzarsi al terzo posto.

Gli Elephant sono entrati veramente nel vivo al WePlay AniMajor, schiacciando e acconciando il loro cammino verso il titolo, battendo gli Evil Geniuses 3-0. E anche quando mancava NothingToSay, PSG.LGD è arrivato secondo a ESL One Fall 2021 e ha vinto l’OGA Dota Pit Invitational in vista di TI.

LEGGI  Qual è il prossimo passo per la star di 'Squid Game' Lee Yoo-Mi?

I PSG.LGD sono i favoriti assoluti per il TI10, e portano con sé le pesanti aspettative di una regione affamata di una vittoria al TI da quando i Wings Gaming l’hanno vinto al TI6. E a suo modo, due veterani dei Wings Gaming che aiutano LGD a sollevare la sua prima Aegis sarebbe una fine poetica per un anno così caotico in Dota.

Geni malvagi

hUNA6bXBiJNAikIuTaFNsoh6 ILlPRBwu 3 5

Se PSG.LGD sono i favoriti, gli Evil Geniuses sono la squadra che arriva a TI con il più grande chip sulle loro spalle collettive dopo una stagione di successi, rovinata solo da una mancanza di vittorie effettive del titolo.

L’ulteriore integrazione di Abed nell’attuale nucleo di veterani di Arteezy, Cr1t- e Fly dopo un periodo difficile è stata la chiave per sbloccare il potenziale della squadra. E l’arrivo di Iceice, che ha dimostrato perché è uno dei nomi più rispettati nella storia di Dota, ha spinto la squadra ancora più in là di un tetto che molti pensavano fosse semplicemente una squadra competitiva a livello internazionale.

EG avrebbe finito per essere uno dei migliori concorrenti sia al OneEsports Singapore Major che al WePlay AniMajor in questa stagione di DPC, dominando entrambi gli eventi dopo essere entrati nel main bracket. La squadra ha finito per arrivare seconda ogni volta, però, cadendo contro Invictus Gaming e LGD nella grande finale.

EG non ha ancora raggiunto le finali di un TI da quando ha vinto tutto al TI5 e si è classificata tra i primi tre in tre diverse occasioni. Nessun giocatore del roster attuale ha mai sollevato un’egida, il che significa che l’intera squadra è concentrata e pronta a riportare finalmente il Nord America al vertice della scena internazionale.

Segreto di squadra

mSZ4PqgK 8Ro9A 4 6

Il Team Secret ha un’eredità di essere una squadra benedetta dal successo della regular-saison, solo per avere quella benedizione sostituita da una maledizione non appena Puppey e il suo roster salgono sul palco principale di TI.

Secret è nota per aver infranto dei record, come il record di 100 partite di Alliance, per aver dominato le Majors e poi per essersi sgretolata quando le cose sembravano più importanti. Questa sfortuna a TI è di solito preceduta da una serie di eventi dominanti per Puppey e la sua squadra, ma sembra che quest’anno potrebbero essere in grado di ribaltare il copione.

Pur essendo ancora una forza dominante in Europa occidentale, i Secret sono riusciti a piazzarsi solo al quarto posto al OneEsports Singapore Major prima di cadere al 16° posto al WePlay AniMajor dopo essere stati eliminati nella fase a gironi. Questo piazzamento ha scioccato i fan di Dota di tutto il mondo, soprattutto quando ha fatto seguito un nono posto all’ESL One Summer 2021.

LEGGI  Kim Seon-Ho attore K Controversia: Chi è la donna dietro lo pseudonimo A?

TI10 sarà la prima volta che questa iterazione di Secret, che ha aggiunto un altro vincitore di TI, MATUMBAMAN, al roster dopo TI9. Inoltre, TI9 è stato il TI più alto mai raggiunto dal team, finendo quarto e mostrando che forse, solo forse, le cose stavano iniziando a cambiare.

Puppey ha alzato la sua prima egida al TI originale nel 2011 con Na’Vi, e da allora è a caccia della seconda. E mentre la sua squadra non è mai da trascurare, i Secret potrebbero avere più cose da dimostrare di qualsiasi altra squadra che non si chiami OG.

OG

E parlando di OG… come si fa a contare una squadra come questa? Hanno vinto TI due volte, una volta come sfavoriti e un’altra con un dominio puro alla pari con le più grandi squadre della storia della competizione. Con due cambiamenti nel roster del back-to-back (ana per SumaiL e JerAx per Saksa), la squadra ha ancora diverse domande a cui rispondere, ma si è guadagnata il diritto di mettere alcuni di questi dubbi in secondo piano per il momento.

La squadra ha avuto risultati mediocri nel corso della stagione, anche se alcuni di essi potrebbero essere attribuiti alle condizioni geografiche che hanno visto alcune delle loro star aggiunte nella offsaison giocare con un alto ping. Un quinto posto nella prima stagione del DPC dell’Europa occidentale è stato seguito dal ritorno dell’amato ana. La squadra ha poi finito al sesto posto nella seconda stagione, evitando la retrocessione solo attraverso uno spareggio.

Ana se ne andò di nuovo, e SumaiL si unì di nuovo. In tutto questo, OG non ha perso i suoi principi fondamentali, riuscendo a prevalere in una sfida di squadre dell’Europa occidentale, vincendo quattro partite contro Nigma e Tundra Esports con l’eliminazione sulla linea per qualificarsi al TI10.

Il recente problema di salute di Ceb sarà certamente nella mente di molti fan che guarderanno con ansia la competizione. Quale OG si presenterà? Beh, questo è il motivo per cui tutti noi guarderemo il TI10, con OG che inizierà la sua campagna contro Alliance l’8 ottobre alle 4 del mattino.

FnnZ5QCXPai02rTyaxpHKxvbfvTCVm8 MUSZ4 5 7