Dove viene girato il Giorno dei Morti?

Dove viene girato il Giorno dei Morti HjzbJ 1 1

Syfy’s ‘Day of the Dead’ segue un gruppo di sconosciuti che sono costretti a unirsi per sopravvivere ad un’improvvisa invasione di non morti. Basata sull’omonimo film sugli zombie di George A. Romero del 1985, questa serie televisiva horror è incentrata sulle prime 24 ore di un attacco di zombie in una città chiamata Mawinhaken. Creato da Jed Elinoff e Scott Thomas, ‘Day of the Dead’ ha come protagonisti Keenan Tracey, Natalie Malaika, Daniel Doheny e Kristy Dawn Dinsmore, tra gli altri.

Day of the Dead’ presenta i migliori elementi di una classica storia di zombie: zombie, sconosciuti, dialoghi sarcastici, armi e molto sangue. Sei sconosciuti con opinioni nettamente contrastanti, uniti solo dalla loro città natale, sono costretti a scervellarsi o a perdere il loro cervello a causa dei non morti. Con la sua ambientazione da piccola città, ‘Day of the Dead’ riesce a catturare la sensazione claustrofobica di essere circondati da zombie. Siamo sicuri che molti di voi si staranno chiedendo dove viene girato questo spettacolo horror. Ecco cosa c’è da sapere sui luoghi delle riprese di ‘Day of the Dead’.

I luoghi delle riprese di Day of the Dead

Il giorno dei morti è ambientato nella città fittizia di Mawinhaken, in Pennsylvania. Tuttavia, è girato a Vancouver, in Canada. Le riprese sono iniziate a metà agosto o all’inizio di settembre 2020 e si sono concluse a metà novembre o dicembre 2020. Diamo un’occhiata più da vicino a questo specifico luogo di ripresa!

Vancouver, Columbia Britannica

Il Giorno dei morti è girato a Vancouver, nella Columbia Britannica. Città canadese nota per essere uno dei luoghi di ripresa più ricercati al mondo, Vancouver funziona perfettamente come sfondo dell’apocalisse zombie nella serie horror. Con i suoi quartieri ordinati e le distese di verde, Vancouver riesce a emulare in modo convincente una piccola città che è costretta a vedere i non morti scatenarsi.

LEGGI  Youth Of May Episodio 4: Data di uscita e altro

vuzVmtnT4p6TVp5kDHxdqWebs45KcNRp RprBQjO 2 4

Infatti, Keenan Tracey (Cam McDermott), Daniel Doheny (Luke Bowman), Morgan Holstrom (Sarah Blackwood), e Stefanie von Pfetten (Cindy) tra gli altri nel cast sono nativi di Vancouver. Conosciuta come Hollywood North, la città è nota per i suoi vantaggiosi crediti d’imposta governativi, il clima piacevole e prevedibile, i diversi terreni, le località eleganti, la facilità di viaggio e le troupe di ripresa esperte.

7oScDmbCge8r0MsJA tVAX86l65 3 5

Day of the Dead vede gli zombie emergere dalle loro tombe e attaccare le persone in tutta la città, con diverse scene che coinvolgono la guida frenetica, la corsa nel panico e l’inseguimento vendicativo. La normalità dei quartieri che fanno da sfondo a queste scene rende l’orrore di vedere gli zombie in azione ancora più intenso. Da un’impresa di pompe funebri a un sentiero sterrato, da un supermercato a una festa di matrimonio, i non-morti compaiono ovunque.

Le località di Vancouver passano perfettamente per una qualsiasi città americana standard – un’ambientazione essenziale per mostrare come i cittadini sopravvissuti non abbiano altra scelta che unire le forze per affrontare i non morti. È quindi comprensibile perché Day of the Dead, come centinaia di altri spettacoli e film, preferisca Vancouver come base per le riprese.