Chengdu Hunters, Los Angeles Gladiators eliminati dai playoff della Overwatch League 2021

Chengdu Hunters Los Angeles Gladiators eliminati dai playoff della OqF6q 1 1

Dopo una lunga giornata di battaglia, altre due squadre sono tornate a casa dai playoff della Overwatch League 2021. A differenza del primo giorno di partite a eliminazione, le squadre che hanno giocato il 23 settembre hanno evitato di fare tabula rasa e hanno portato i loro avversari al limite. Ora rimangono solo quattro squadre a combattere quando le partite riprenderanno il 24 settembre.

La notte è iniziata con un’ultima dimostrazione della profonda rivalità che si è sviluppata tra gli Atlanta Reign e i Los Angeles Gladiators nel corso della stagione 2021. In molte delle partite di quest’anno, lo stile di corsa di Atlanta sembrava essere la kryptonite per la calma e la pratica squadra dei Gladiators.

Nella loro partita di fascia bassa, questa tendenza è continuata. Entrambe le squadre si sono scambiate mappe avanti e indietro fino alla quinta mappa Nepal, dove il DPS di Atlanta ha ingranato la marcia giusta. Il cecchino Kai Collins e il flex DPS Oh Pelican Se-hyun, storditori per tutta la serie, si sono aggrappati alla partita e hanno mandato via i Gladiators con un punteggio di 3-2.

Non soddisfatti della lunga serie di cinque mappe, i San Francisco Shock e i Chengdu Hunters hanno portato il loro scontro nella fascia inferiore a una marcia alta. Su sei mappe, i due top team hanno tirato pugni alla pari per rimanere in vita nella postsaison.

La prima mappa Lijiang Tower è stata una facile vittoria per gli Shock, ma gli Hunters sono tornati in vita su Anubis e hanno costretto la squadra alla prima mappa di spareggio dei playoff. King’s Row è andata agli Shock grazie all’eroismo dell’off-tank Choi ChoiHyoBin Hyo-bin.

Proprio quando San Francisco pensava che la vittoria sarebbe stata facile, Chengdu ha dato il via ad un vero e proprio overdrive. L’MVP di quest’anno, Xin Leave Huang, ha preso vita nel momento del bisogno della sua squadra e si è scatenato nella backline degli Shock nelle mappe quattro e cinque per quasi forzare uno sweep inverso.

LEGGI  Rivelazione Meghan Markle: Cosa è successo alla relazione della duchessa con Camilla Parker-Bowles?

Nella mappa finale L’Avana, Leave e l’esperto aereo Hu JinMu Yi hanno reso la vita estremamente difficile agli Shock, impedendo a quest’ultima squadra di completare completamente la mappa. I DPS di San Francisco Charlie nero Zwarg e ChoiHyoBin si sono messi al lavoro in difesa, tuttavia, e hanno completamente chiuso gli Hunters con un punteggio di 3-2.

Domani, i San Francisco Shock affronteranno gli Atlanta Reign alle 20:00 CT in un altro round della loser’s bracket. Solo una di queste squadre passerà alla seconda partita, che si svolgerà subito dopo, contro i Dallas Fuel.

Gli Shanghai Dragons hanno già conquistato un posto nelle Grand Finals, che inizieranno alle 8pm CT il 25 settembre.