Anna di Suzy è ora al centro di enormi polemiche per aver dimostrato che la Cina produce solo articoli contraffatti

Anna di Suzy e ora al centro di enormi polemiche per aver dimostratoTmATjVpY 1

Il nuovo drama di Coupang Play di Suzy, Anna, sta affrontando un’enorme polemica da parte dei netizen cinesi per aver fatto credere che il Paese produca solo articoli contraffatti. Tuttavia, secondo quanto riferito, lo show ha basato l’evento su una situazione reale che ha fatto notizia in Corea del Sud nel 2006.

La scena in questione è stata vista nell’episodio 2 di Anna, in cui il personaggio di Suzy, Yumi, si è recato in un negozio di oggetti di design di seconda mano per vendere un orologio che le era stato regalato. Tuttavia, l’impiegato del negozio le dice che l’oggetto non ha alcun valore e fa addirittura notizia perché è falso.

Non lo sapevi? Questo orologio è stato fatto in Cina, ma l’hanno etichettato come ‘Swiss Made’ perché c’era un chiodo svizzero nell’orologio, ha detto l’impiegata nella trasmissione. Si dice che l’orologio sia in vendita per 8 milioni di KRW o più di 6.000 dollari, ma la sua fabbricazione è costata solo 100.000 KRW o più di 70 dollari.

Da lì, il termine Suzy’s new drama ‘Anna’ controversy è diventato un trend numero uno sulla piattaforma di social media cinese Weibo giovedì 30 giugno. I netizen cinesi hanno espresso la loro rabbia perché il drama sembrava implicare che i prodotti fabbricati in Cina fossero tutti contraffatti, ha osservato Koreaboo.

Un fan ha detto che l’altruismo dei coreani è grande quanto le dimensioni del loro Paese. Altri hanno detto che il K-drama sta diventando insopportabile da guardare e non ha più mercato in Cina; per questo possono dire cose cattive sul Paese.

LEGGI  Come ottenere la traiettoria parallasse in Destiny 2

Alcuni sono delusi da Suzy per aver fatto quella scena, anche se molti la difendono dicendo che sta solo interpretando il suo ruolo.

AllKpop ha fatto notare che la scena di Anna si basa su un incidente realmente accaduto a Vincent & Co. che ha suscitato una grande polemica in Corea del Sud nel 2006. Il marchio in questione vendeva orologi a basso costo utilizzando parti provenienti dalla Cina ma facendoli passare per un marchio di alto lusso utilizzato dalle famiglie reali europee.

Il marchio si è rapidamente guadagnato un posto di rilievo tra la classe benestante e i Chaebol di seconda generazione, ma è emersa la notizia che i suoi orologi utilizzavano solo parti prodotte in Cina e assemblate in Svizzera per avere il marchio Swiss Made.

Il marchio avrebbe poi reimportato gli orologi e li avrebbe venduti come orologi di lusso di alta gamma prodotti in Svizzera. Anna si è assicurata di rivelare il marchio dell’orologio per dimostrare che era basato sulla controversia Vincent & Co.

Altrove, i netizen coreani si sono anche vendicati dei netizen cinesi per aver guardato Anna illegalmente, sapendo che lo show era distribuito ufficialmente solo in Corea del Sud e poteva essere visto solo attraverso Coupang Play. Detto questo, il network non ha intenzione di prendere provvedimenti, affermando che la serie è attualmente distribuita solo in Corea del Sud.