7 spettacoli come 42 giorni di buio che devi assolutamente vedere

7 spettacoli come 42 giorni di buio che devi assolutamente vedere rLVmPKhVz 1 1

Scritta da Claudia Huaiquimilla e Rodrigo Fluxá, la serie crime thriller di Netflix 42 Days of Darkness (originariamente 42 días en la oscuridad) ha la fortuna di essere la prima serie originale cilena nell’archivio di Netflix. La storia segue Cecilia nel suo tentativo di scoprire dove si trova la sorella scomparsa. Nel suo viaggio Cecilia deve affrontare un’istituzione sociale disinvolta che non si preoccupa della scomparsa di una persona.

Allo stesso tempo, deve fare i conti con la sua solitudine e sfuggire alle orecchie indagatrici dei media. All’incrocio tra la società e la soggettività femminile, la serie esamina le istituzioni, in primo luogo quelle inattive, e il loro punto di vista sulle donne. Se volete guardare programmi simili, abbiamo alcuni suggerimenti che possono essere utili. Potete guardare la maggior parte di questi spettacoli identici a 42 giorni di buio su Netflix, Hulu o Amazon Prime.

7. La sorella (2020)

XfvLbRBsh2sxIj2PYFDukMb9xQB1NN2vV 2zfPPyjb 2 4

Diretta da Neil Cross, il creatore di Luther, The Sister è un’avvincente miniserie thriller psicologica ricca di colpi di scena. La storia ruota attorno a Nathan, un uomo sposato e devoto, la cui vita perfetta inizia a mostrare delle ammaccature dopo l’arrivo del minaccioso Bob alla sua porta di casa. Bob porta con sé un fardello del passato e, gradualmente, le cose iniziano ad avere un senso per Nathan. Contemporaneamente, sente la minaccia di perdere la sua famiglia. Se dopo 42 giorni di buio cercate un’altra serie affascinante sulla scomparsa di una sorella, questa è una serie da divorare.

6. La ragazza di Oslo (2021)

La ragazza di oslo eqWsGcW3U 3 5

Creata da Kyrre Holm Johannessen e Ronit Weiss-Berkowitz, la serie thriller originale norvegese-israeliana di Netflix The Girl From Oslo ruota attorno a Pia, la ragazza di Oslo che scompare mentre si reca nel Sinai con due amici israeliani. Un video appare su Internet e si viene a sapere che l’ISIS li ha rapiti. Per fortuna Alex, sua madre, conosce Arik, un’influente figura politica, all’ambasciata.

Con l’aiuto dei suoi vecchi amici e collaboratori che erano presenti con lei agli accordi di Oslo, Alex si immerge nell’instabile scenario politico del Medio Oriente. Se dopo 42 giorni di buio cercate un’altra serie in cui una donna viene spinta ai suoi limiti per salvare la sua famiglia, questa è una serie che vi terrà legati al filo del rasoio.

LEGGI  20 migliori omicidi misteriosi su Netflix in questo momento

5. Il dono (2019-2021)

rr2HeXHF8FY5djMHbh BgMVO6PgM 4 6

Scritta da Jason George e Nuran Evren Şit e basata sul romanzo Dünyanın Uyanışı (Il risveglio del mondo) di Şengül Boybaş, l’originale turco The Gift (Atiye) è una serie drammatica soprannaturale che porta il pubblico in luoghi di fascino magico e intrighi archeologici. Alla ricerca del mistero che si cela dietro il simbolo che ha disegnato fin dall’infanzia, Atiye si reca a Göbekli Tepe per incontrare l’archeologo Erhan.

Mentre il presente continua a svolgersi in diverse dimensioni, la storia rimane ancorata al ciclo della nascita e della morte. Il rapporto tra Atiye e sua sorella Cansu costituisce un arco narrativo centrale, e nella seconda stagione non sono nemmeno sorelle. Se cercate un’altra storia tra sorelle dopo 42 giorni di buio, questa è una serie che potete provare.

4. Baghdad Central (2020)

Baghdad Central Stagione 2 Sn5gvB 5 7

Creata da Stephen Butchard, la serie storica crime drama Baghdad Central ruota attorno a un capitolo straziante della storia della politica globale. La serie porta gli spettatori in una Baghdad devastata dalla guerra, dove il caos è scoppiato dopo la caduta di Saddam Hussein. In questa ipotesi, l’ex capo della polizia Muhsin al-Khafaji ha perso il suo lavoro e la possibilità di vivere serenamente.

La serie racconta la disperata ricerca di Muhsin della figlia maggiore tra le rovine di una città desolata. Il suggerimento che la serie cerca di dare è che sotto i nostri colori razziali ed etnici, siamo semplicemente esseri umani che cercano di salvare la propria famiglia. Se dopo 42 giorni di buio volete vedere un’altra storia di un protagonista alla ricerca della propria famiglia, questa è una serie che dovreste aggiungere alla vostra lista.

3. Dimmi i tuoi segreti (2021-)

lXnZu0mbVslQKHAWv0uThU icCuFCtm 6 8

Creata da Harriet Warner, la serie crime drama Tell Me Your Secrets segue tre vite che si incrociano a un bivio. Emma ha guardato negli occhi un sinistro assassino e sta cercando di scappare, senza lasciare traccia. Mary sta cercando di ritrovare la figlia scomparsa, che sembra essere sparita dalla faccia del pianeta. John è un predatore seriale, un anello mancante del quadro. Anche lui fa il tifo per la sua redenzione. Con un cast stellare e un valore di produzione allettante, il film è un’opera da non sottovalutare. Se avete simpatizzato con il personaggio di Cecilia in 42 giorni di buio, il personaggio di Mary in questa serie vi affascinerà sicuramente.

LEGGI  Il Geralt di Rivia di Henry Cavill lascia The Witcher?

2. Arcano (2021-)

e8z7XcQCkH7KrS0VKmgpw toIOE 7 9

Diretta da Christian Linke e Alex Yee, Arcane è una serie animata cerebrale con una creazione del mondo gloriosa e dettagliata e un’atmosfera steampunk retro-futuristica. La storia svela una guerra di classe raccontando l’utopica città di Piltover e la sua oscura e squallida controparte, Zaun. Tuttavia, la maggior parte della storia ruota attorno alle sorelle Vi e Jinx, che finiscono su fronti opposti nella guerra. Nel frattempo, uno scienziato disonesto cerca di mantenere drogata la città sotterranea, mentre un altro promettente scienziato inaugura un’era di progresso. Dopo 42 giorni di buio potreste voler esplorare altre relazioni tra sorelle allontanate e, in tal caso, questa è un’altra serie che si basa sulla sorellanza.

1. Sharp Objects (2018)

FrNqE3z7 oPjzCm 8 10

Tratto dal romanzo d’esordio di Gillian Flynn, la scrittrice del bestseller epistolare Gone Girl, Sharp Objects è un thriller psicologico pieno di oscurità e macabri intrighi. Camille Preaker, giornalista di città, torna nel suo rifugio di piccola città per indagare sui casi di ragazze scomparse. La storia prende una piega verso sud dopo la scoperta che una ragazza viene trovata morta. Mentre la polizia ipotizza un omicidio, Camille ripercorre la strada dei ricordi per esplorare i capitoli repressi della sua infanzia. Nel frattempo si associa un po’ troppo alle ragazze scomparse e il passato finisce per raggiungerla. Se dopo 42 giorni di buio volete vedere una serie mystery incentrata sulle donne in una piccola città, questa è la serie su cui dovete puntare.