20 migliori film con finali a sorpresa su Netflix in questo momento

20 migliori film con finali a sorpresa su Netflix in questo momento jA0hmno5 1 1

Vi siete mai chiesti perché noi, come pubblico, abbiamo un’affinità molto maggiore per i colpi di scena che non per quei lieti fine troppo romantici? Si potrebbe sostenere che c’è una certa soddisfazione nello scervellarsi per indovinare esattamente quale sarà il colpo di scena. Oppure, favoriamo questi film semplicemente perché amiamo essere sorpresi. Per portare a casa il punto, anche se non ricorderete sempre l’eroe che ottiene la ragazza, ricorderete sempre, sempre Keyser Soze che corregge la sua zoppia e pronuncia quel monologo da brivido con cui ha iniziato I soliti sospetti.

Sembra che ci accontentiamo di film che sono in grado di far esplodere le nostre menti collettive o di lasciarci con una domanda persistente al momento dei titoli di coda. Inoltre, qual è il modo migliore per ottenere quella scossa se non dalla comodità dei nostri divani, per gentile concessione di Netflix, ogni volta che vogliamo? Non per fare il tip-tap, ma è sicuramente il sogno più vivido di un vero fan del thriller che diventa realtà. Quindi, senza ulteriori indugi, ecco la lista di alcuni film che vi aspettano per farvi saltare la testa.

20. Before I Wake (2016)

nHx1d19JiXvk6nVQP nkX5ZRar 2 4
Questo fantasy-horror dà uno sguardo a Jessie e Mark Hobson, una coppia che adotta Cody Morgan di 8 anni dopo aver sfortunatamente perso il proprio figlio, Sean, quando è annegato nella vasca da bagno. Interpretato da Kate Bosworth, Thomas Jane e Jacob Tremblay, il film non è la tipica produzione horror di routine. Inoltre, la sceneggiatura mescola gli elementi convenzionali del genere con una storia bella e toccante. Quando tutto è considerato, ‘Before I Wake’ non si confonde con i molti film che lo hanno preceduto in questo campo.

19. Jacob’s Ladder (2019)

t5XzFutY6DWQSA80eRW3uCLGJ6qig q4spni 3 5
Remake di un film omonimo del 1990, ‘Jacob’s Ladder’ è la storia di un veterano della guerra in Afghanistan che pensava di aver perso suo fratello in battaglia. Ma si scopre che il suo fratello potrebbe essere vivo. Eppure, niente è come sembra. Il film è interpretato da Michael Ealy e Jesse Williams ed è diretto da David M. Rosenthal. Anche se questa interpretazione potrebbe non essere all’altezza dell’originale (come di solito accade con la maggior parte dei remake), è comunque un degno concorrente in questa lista a causa dei momenti piuttosto intensi che sono stati abbracciati dalla sceneggiatura.

18. Lucid Dream (2017)

CT7zFkWqExM NRO42hwI 4 6
Questo mistero fantascientifico sudcoreano racconta la ricerca di un giovane giornalista che è ancora alla ricerca di suo figlio tre anni dopo il suo rapimento. Come ultima risorsa, il padre si rivolge al sogno lucido per risolvere il caso. La trama può ricordare Inception, ma alla fine della giornata, Lucid Dream riesce a differenziarsi dalla produzione di Christopher Nolan. (Per esempio, il finale non è davvero in discussione nel film coreano). Potete anche vedere questo film per le interpretazioni stellari di Kyung-gu Sol, Soo Go e Hye-Jeong Kang.

17. The Gift (2015)

VpRu3kuB16 km0vR 5 7
Jason Bateman e Rebecca Hall recitano in questo film come una coppia sposata, Simon e Robyn Callem. Quando si trasferiscono a Los Angeles per il nuovo lavoro del marito, incontrano una vecchia conoscenza del liceo di lui, Gordon Gordo Moseley, interpretato da Joel Edgerton. Poco dopo, la coppia riceve molti regali da Gordo, e anche lui arriva senza preavviso. Questo è il momento in cui le cose iniziano a prendere una brutta piega. The Gift’ è un thriller misterioso che vale la pena di essere visto. Ciò che aggiunge alla conclusione è la certa ambiguità che il finale riserva.

16. The Invisible Guest (2016)

RS5xGs5Xj3K8vnA8ha22Nl7teIxp4xC 8WqyO 6 8
Questo film giallo spagnolo è semplicemente notevole. Mario Casas interpreta Adrián Doria, un uomo d’affari di successo e padre di famiglia. Ma viene arrestato per il presunto omicidio della sua amante, Laura Vidal. Mentre è fuori su cauzione, il suo avvocato assume un noto avvocato difensore, Virginia Goodman, per rafforzare il loro caso. Lei dice ad Adrián che l’accusa ha trovato un testimone e che lui deve dirle tutta la verità perché lei possa fare bene il suo lavoro.

Il film è una boccata d’aria fresca per quanto riguarda il genere, e si concentra maggiormente sulla trama e sullo sviluppo dei personaggi. Consigliamo di guardare ‘L’ospite invisibile’ quando si ha voglia di una narrazione avvincente e senza ulteriori fronzoli.

15. In The Shadow of Iris (2016)

VCd50gbRWPP8INegNX Txf1l 7 9
Un remake sciolto di ‘Chaos’ di Hideo Nakata, questo thriller erotico riguarda la misteriosa scomparsa di Iris, la moglie di un ricco banchiere di Parigi. Un meccanico di nome Max è colui che ha chiesto il riscatto. Ma un’indagine della polizia rivela che la storia non è così semplice e lineare come sembra.

Questa produzione francese ha come protagonisti Romain Duris, Charlotte Le Bon e Jalil Lespert, e quest’ultimo è anche il regista. La trama comprende continui colpi di scena che vi terranno in piedi, e questo thriller oscuro è uno di quelli che potete guardare quando avete voglia di qualcosa di più esotico.

14. Cloud Atlas (2012)

iKc0C7lVczwWxNBwPCX2l BS26lIQ 8 10

Uno dei film più divisivi dei tempi moderni è Cloud Atlas. La risposta ad esso è stata piuttosto discordante: alcuni critici gli hanno fatto una standing ovation, mentre altri lo hanno definito uno dei peggiori film dell’anno. Professando una teoria non troppo diversa dall’effetto farfalla (ma con più grandiosità), il film è stato particolarmente criticato per la sua struttura narrativa. I tagli apparentemente casuali che separano il suo racconto di trame multiple attraverso sei epoche nel tempo (che sono tutte collegate l’una all’altra) erano abbastanza diversi per il genere. Tuttavia, questa unicità è ciò che ti attira verso il film, e anche il finale cementa la tua simpatia per esso. Come nel caso di molti film che incorporano colpi di scena, ha un consenso del tipo amalo o odialo, ma semplicemente non si può ignorare la sua visione e la sua portata nel cercare di raccontare la storia in modo diverso.

LEGGI  Quanto di The Conjuring: The Devil Made Me Do It è vero?

13. The Invitation (2015)

UvA44RyRtG1ylDnhUvOjwLCmlMMau ZXRJOhM86 9 11

The Invitation’ è una corsa incessantemente intrigante e un thriller molto ben fatto, ma il colpo di scena finale è uno di quelli che sicuramente non vedrete arrivare. È incentrato principalmente sulle conversazioni di cui non si vuole far parte. Con una tensione crescente in ogni scena, ‘The Invitation’ rafforza l’ipotesi che Logan Marshall-Green ha un occhio eccellente per le sceneggiature efficaci, specialmente quando è accoppiato con ‘Upgrade’. Essenzialmente, è uno di quei film indie che si iniziano a guardare senza pensare, ma che invece si rivelano essere una delle migliori decisioni che avreste preso in un lungo periodo.

12. ARQ (2016)

uULzBX3Hp595Dp918G0xs5RX7s XFh96nUph 10 12

Diretto da Tony Elliott, questo film è stato presentato in anteprima al Toronto International Film Festival del 2016 ed è stato poi ritirato da Netflix per la distribuzione internazionale. ‘ARQ’ è ambientato in un certo momento in cui le risorse energetiche del mondo si stanno esaurendo. Questo ha creato una situazione intensa tra le grandi industrie e i governi.

Il personaggio centrale del film è un ingegnere che, insieme alla sua ragazza, si nasconde con una macchina che può generare energia illimitata. Si rendono conto che le loro vite sono in pericolo quando alcuni uomini armati irrompono nel loro nascondiglio. Ma ogni volta che il personaggio centrale di nome Renton muore, si sveglia nella stessa stanza. Questo gli fa capire che è bloccato in un loop temporale. Il film usa questo concetto in modo molto interessante e, oltre a questo, ‘ARQ’ porta un colpo di scena che cambia immediatamente la nostra percezione della situazione.

11. The Paramedic (2020)

wbICqV3H3WQiAtna18gxQrB SDqU99Na 11 13
Il protagonista è Angel Hernandez, che lavora come paramedico. La sua ragazza, Vane, e lui stanno cercando di avere un figlio insieme, ma si scopre che lui ha problemi di fertilità. Nasconde anche questo fatto alla sua ragazza. Un giorno, mentre porta un paziente all’ospedale, il veicolo in cui si trova ha un incidente e di conseguenza rimane paralizzato dalla vita in giù. Ben presto, Angel si trasforma in un uomo che diventa ossessionato dal seguire ogni mossa della sua ragazza, e il film esplora come affronta la sua disabilità. Anche se la premessa può sembrarvi familiare, crediamo che a questo film dovrebbe essere data una possibilità per la sceneggiatura straziante.

10. The Discovery (2017)

HEZ8rKZ0nOUpzVtaPJmyH 2HYNmV 12 14
Quando si parla di questo film, pensate alla fantascienza con sfumature di romanticismo. Robert Redford interpreta il dottor Thomas Harbor, un uomo che ha definitivamente dimostrato che l’aldilà esiste. Tuttavia, i tassi di suicidio aumentano e Will, suo figlio, lo ritiene responsabile di questa situazione. Su un traghetto, Will (Jason Segel) incontra Isla (Rooney Mara), e più tardi, i due vanno al complesso dove il dottor Harbor conduce i suoi esperimenti. Mentre scoprono di più sul lavoro del padre, i due si innamorano. The Discovery’ offre qualcosa di un po’ diverso per il suo genere, e crediamo che potrebbe essere il film che stavate cercando.

9. Eli (2019)

pMjXh40S4J5c z7iJEXZT 13 15

Film originale Netflix diretto da Ciaran Foy, la storia di ‘Eli’ è incentrata su un bambino che è stato colpito da una malattia piuttosto rara. Questo gli ha reso impossibile mettere piede fuori di casa, il che ha portato Eli a vivere sempre una vita priva di amici. Dopo averlo portato dai migliori medici possibili e non essere riusciti a trovare una soluzione al suo problema, i genitori di Eli nominano un medico che utilizza un metodo all’avanguardia per curare la sua malattia. Tuttavia, questi metodi non sono ancora stati approvati dal governo. Non appena inizia il trattamento, Eli si rende conto che la casa in cui vive è infestata e che ci sono diversi spiriti maligni intorno a lui. Il suo calvario continua a peggiorare finché un colpo di scena scioccante rende chiara la ragione dietro le sue visioni. Nonostante il climax che prende alla sprovvista, l’unico problema del film è che è molto più lungo di quello che avrebbe dovuto essere il suo tempo ideale.

8. Cam (2018)

GIJVOpZxvFgQTXA1iF0YZs9zf5u8 IWfAtSi1p 14 16

Cam’ scava a fondo nei molti pericoli di internet e quanto facilmente si può rimanere intrappolati in una rete di problemi che vanno ben oltre il proprio controllo. La protagonista è una ragazza di nome Alice che lavora segretamente come cam girl. Il suo lavoro consiste nel filmarsi con una webcam mentre si abbandona ad atti erotici. Non soddisfatta del numero di spettatori che riceve ogni mese, Alice decide che la cosa migliore per lei è pensare a qualcosa fuori dagli schemi. Così, le viene l’idea di trasmettere in live-streaming un finto suicidio.

Questo video si rivela piuttosto efficace e procura ad Alice la popolarità che ha sempre desiderato. Ma le cose vanno in tilt quando una ragazza identica a lei appare dal nulla e le ruba la scena. Alice è piuttosto scioccata nel vedere questo e vuole perseguire la questione fino alla fine. Tuttavia, questo la porta a una scoperta stupefacente che sta per cambiare la sua percezione di internet per sempre. Cam ci mostra i pericoli che dobbiamo costantemente evitare nel mondo online, e come tutto ciò che facciamo o diciamo lascia sempre un’impronta su internet.

7. Bird Box (2018)

zsuWynIWCUnFUOG4gARo6O frcESQ45L 15 17

Uno dei film originali Netflix più popolari del 2018, ‘Bird Box’ vede Sandra Bullock nel ruolo principale di una donna che deve affrontare una minaccia apocalittica mentre cerca di proteggere la vita dei suoi figli.

Il film è ambientato in un’epoca in cui il mondo è stato devastato dalla presenza di una strana collezione di entità che ha un effetto mortale su chiunque posa gli occhi su di loro. Le persone che commettono questo errore perdono istantaneamente la ragione e si uccidono. L’unico modo per attraversare questa situazione mortale è legarsi dei pezzi di stoffa intorno agli occhi per evitare di guardare le entità a tutti i costi. Quelli che sono sopravvissuti a questo calvario si dirigono verso una comunità speciale dove sono al sicuro da questo fastidio. La donna in questione cerca anche di portare i suoi figli nello stesso luogo mentre naviga in alcune situazioni estremamente pericolose e violente. Bird Box’ è un approccio fresco ai film sull’apocalisse zombie e il suo caso come uno dei migliori nel genere è anche aiutato dalla bella performance della Bullock.

LEGGI  The Seven Deadly Sins Stagione 5 Episodio 18: Cosa aspettarsi?

6. The Perfection (2018)

DlkGExrFDLOlG OAwZnjJq 16 18

Originale di Netflix, ‘The Perfection’ è un film che ha la sua giusta quota di distorsioni. Vanta diversi colpi di scena nel corso della narrazione e rende la visione piuttosto eccitante. Il film inizia con la storia di Charlotte, una giovane violoncellista di talento che lascia la sua scuola di musica dopo che sua madre viene improvvisamente ricoverata in ospedale. Charlotte, qualche anno dopo, contatta il suo insegnante, Anton, e parte per Shanghai insieme a lui e ad altri musicisti per entrare in una scuola di musica d’elite. Una volta lì, incontra Lizzie, un’altra studentessa di Anton. È l’incontro di questi due personaggi che dà inizio ad una catena di eventi sinistri. The Perfection’ potrebbe offrire alcuni cliché di genere, ma questo è un film da non perdere ad ogni costo.

5. Velvet Buzzsaw (2019)

4zEQNrj3Rui0GW4mXspaBJhG0nxQWLsf YKlMY 17 19
Velvet Buzzsaw di Dan Gilroy, una selezione ufficiale del programma Premieres al Sundance Film Festival 2019. Courtesy of Sundance Institute | foto di Claudette Barius.\r\r Tutte le foto sono protette da copyright e possono essere utilizzate dalla stampa solo per la copertura giornalistica o editoriale dei programmi del Sundance Institute. Le foto devono essere accompagnate da un credito al fotografo e/o Per gentile concessione del Sundance Institute. L’uso non autorizzato, l’alterazione, la riproduzione o la vendita di loghi e/o foto sono severamente vietati. , created_timestamp: 1522269837, copyright: Tutte le foto sono protette da copyright e possono essere utilizzate dalla stampa solo per notizie o copertura editoriale del Sundance Institute pro, focal_length: 0, iso: 0, shutter_speed: 0, title: Velvet Buzzsaw – Still 1, orientation: 0} data-image-title=Velvet Buzzsaw – Still 1 data-image-description= data-image-caption=

Rene Russo e Jake Gyllenhaal appaiono in Velvet Buzzsaw di Dan Gilroy, una selezione ufficiale del programma Premieres al Sundance Film Festival 2019. Per gentile concessione del Sundance Institute | foto di Claudette Barius.

Tutte le foto sono protette da copyright e possono essere utilizzate dalla stampa solo ai fini della copertura giornalistica o editoriale dei programmi del Sundance Institute. Le foto devono essere accompagnate dalla menzione del fotografo e/o dalla dicitura Per gentile concessione del Sundance Institute. L’uso non autorizzato, l’alterazione, la riproduzione o la vendita di loghi e/o foto è severamente proibita.

Che lo si ami o lo si odi, c’è una cosa che non si può assolutamente negare di questa uscita di Netflix: è facilmente uno dei film più ridicoli che si possano vedere, con un finale che dà la stranezza della trama. C’è francamente così tanto da fare: commento sociale, critica dell’arte, critica sull’atto della critica, e una trama horror da qualche parte, che avrete poco a cui pensare mentre il film progredisce. C’è anche abbastanza mestiere da parte della notevole schiera di attori coinvolti. È quando il film finisce che le inevitabili domande iniziano ad arrivare. Se riuscite ad evitarle, ‘Velvet Buzzsaw’ può essere un film deliziosamente strano, se ne avete il gusto.

4. Fractured (2019)

fTkDxpSWKqihENfuYrRrGa9OUKSCZA Vz4PI7 18 20

Netflix si è creata una bella nicchia quando si tratta di produrre thriller intensi, e ‘Fractured’ del 2019 serve come un’altra solida aggiunta al loro repertorio. Il film è incentrato su una famiglia di tre persone che si trova in vacanza quando una tragedia cambia completamente le loro vite. L’orribile esperienza inizia quando la figlia, Peri, si ferisce e deve essere ricoverata in ospedale. Mentre il padre, Ray, aspetta nella hall dell’ospedale, sua moglie, Joanne, porta Peri a fare degli esami. Essendo estremamente stanco, Ray sviene, per poi scoprire che sua moglie e sua figlia sono scomparse. Nessuno in ospedale può dargli alcuna informazione in merito, e negano persino di aver visto Joanne e Peri. Ray si rende conto che una sinistra cospirazione è all’opera, e deve recuperare la sua famiglia prima che accada qualcosa di irreversibile.

Il ritmo del film è brillante e ha tutte le carte in regola per essere un thriller psicologico. Questo film avvincente è elevato ad uno status superiore dalla potente performance di Sam Worthington nel ruolo principale.

3. The Crimes That Bind (2020)

LnEI3f8nfxMZN iMFTVK 19 21
Questo thriller argentino segue una madre mentre suo figlio e la sua collaboratrice domestica combattono contemporaneamente due cause legali separate. Cecilia Roth interpreta Alicia, il cui istinto materno la spinge a proteggere il figlio Daniel a tutti i costi, nonostante le accuse di stupro e abusi domestici che gli vengono mosse dalla ex moglie. Allo stesso tempo, il suo aiuto, Gladys, è sotto processo per aver ucciso il suo secondo figlio dopo la sua nascita. Ciò che rende questo film degno di essere visto è il fantastico sviluppo dei personaggi con alcune conversazioni piuttosto pertinenti su questioni sociali sullo sfondo.

2. Black Mirror: Bandersnatch (2018)

et8u3nJIirGSLkYfj1V9 WWs5cKKVD 20 22

A proposito di colpi di scena, questo film non ne ha solo uno. Ce ne sono 5 principali e quasi 10-12 che si possono raggiungere se si è disposti a spendere la quantità di tempo necessaria. Sappiamo tutti che ‘Black Mirror’ è uno dei preferiti grazie al suo soggetto cerebrale e alle sue innovative tecniche di presentazione. Tuttavia, con ‘Bandersnatch’, sia Netflix che il team di ‘Black Mirror’ spingono la busta per introdurre una TV altamente interattiva ad un pubblico curioso.

Come in un RPG, si possono fare scelte che portano a narrazioni concepite separatamente. Queste portano ulteriormente a diversi finali, ma si può anche tornare indietro per fare una scelta diversa nel caso si raggiunga un vicolo cieco. Il marketing potrebbe essere stato più incentrato sulla natura gimmicky della TV interattiva e la necessità di venderla, ma la trama è ben pensata e fatta su misura per darvi l’esperienza definitiva di ‘Black Mirror’ con un tocco in più.

1. I’m Thinking of Ending Things

SoT8LT2xl pzR51xm 21 23
Diretto e scritto da Charlie Kaufman, il film segue una giovane donna che viaggia con il suo nuovo ragazzo, Jake, per incontrare i suoi genitori. Impariamo sempre di più sulla protagonista e sul perché sta pensando di farla finita con il suo spasimante man mano che il film procede. Ma la sceneggiatura contiene un certo depistaggio che rimarrà con voi anche dopo i titoli di coda. Non vogliamo dirvi altro e rovinarvi la storia, ma state pur certi che ‘I’m Thinking of Ending Things’ vi farà scervellare e tirare ogni singolo filo presentato nel corso del film.